New York, 16 settembre 2019 - Addio a Ric Ocasek, 75enne fondatore e leader della band rock new wave The Cars. Il cantante e produttore è stato trovato morto ieri in un appartamento di Manhattan. 

La polizia di New York City ha dichiarato che il cadavere non presentava segni di violenza, ma ha comunque aperto un'indagine per stabilire le cause del decesso.

Ocasek ha scritto la maggior parte del materiale dei The Cars. Nella band new wave cantava e suonava la chitarra, la tastiera e a volte il basso. Il gruppo ha scalato le hit con vari singoli alla fine degli anni settanta e negli anni ottanta. La band si era ritrovata dopo oltre vent'anni, nel 2011, con l'album Move like this, ma senza Benjamin Orr, bassista e anche lui cantante (sua la voce in 'Drive') morto nel 2000.

Tra i maggiori suggessi dei Cars si ricordano in particolare 'Just What I Needed' (1978), 'Shake It Up' (1981) e 'Drive' (1984). Come solista pubblicò sette album. Inoltre intraprese una carriera anche come produttore artistico di gruppi come i Weezer, Suicide, Hole, Bebe Buell, No Doubt, The Killers, Nada Surf, Black 47, Bad Religion, Johnny Bravo, Martin Rev e Jonathan Richman.

Nella vita privata Ocasek ha sposato nel 1989 la famosa modella Pavlína Pořízková, incontrata proprio durante le riprese del video musicale di Drive, nel quale è la protagonista. I due hanno avuto due figli, Jonathan Raven Ocasek nel 1993, e Oliver Orion Ocasek nel 1998.