La Regina d'Inghilterra davanti al pc
La Regina d'Inghilterra davanti al pc

Capita a tutti di ricevere richieste di amicizia su Facebook da persone che non si conoscono, magari amici di amici, con una foto vagamente familiare. E se questa richiesta provenisse da Elisabetta II di Inghilterra? Molto improbabile, questo si, ma non impossibile, almeno secondo Jonathan Sacerdoti, giornalista del Regno Unito sempre molto vicino alle news della famiglia reale. Secondo quanto riferito da Sacerdoti in un’intervista al magazine americano US Weekly, infatti, la sovrana inglese sarebbe sul social con un account privato e un nome di fantasia come pseudonimo. Un modo per coltivare le sue amicizie più intime, e, perché no, per chattare con amici e familiari.

Non si conosce lo pseudonimo della Regina
La domanda che tutti si sono fatti, dopo le rilevazioni del giornalista britannico esperto di Royal Family è una sola: sotto quale pseudonimo la Regina utilizza Facebook per le sue comunicazioni private? Quesito che Sacerdoti ha lasciato in sospeso, alimentando il gossip attorno alla notizia.


Quello che è certo, secondo l’esperto, è che Elisabetta II non disdegna la tecnologia e la utilizza spesso. Non solo il profilo sulla piattaforma di condivisione di Zuckerberg, la sovrana inglese – secondo Sacerdoti - usa spesso anche Zoom per le videochiamate. Una “passione” nata durante la pandemia che le Regina ha mantenuto anche negli ultimi tempi, per tenersi in contatto con i suoi familiari nonostante le condizioni di salute non eccellenti.

Anche se da Buckingham Palace non hanno confermato la notizia, gli appassionati delle vicende e dei personaggi della famiglia reale britannica potrebbero coltivare d’ora in avanti la speranza di incontrare, anche se solo virtualmente, la Regina d’Inghilterra su Facebook. Occhio alle richieste d’amicizia, potrebbe esserci una Elisabeth con la corona in testa.