La regina Elisabetta II
La regina Elisabetta II

I tabloid britannici riportano che la regina Elisabetta II piangerà privatamente la morte del marito, il principe Filippo, nel corso di un viaggio "fuori stagione" presso la tenuta reale di Balmoral. Durante questo periodo non parteciperà a impegni pubblici né incontrerà dignitari stranieri: una pausa espressamente voluta per ricordare con affetto il consorte deceduto il 9 aprile 2021, all'età di 99 anni. E per farlo in un luogo caro alla regnante e nel quale lei e Filippo trascorsero una parte della luna di miele nel 1947.


Elisabetta II piange il marito principe Filippo

Il viaggio è definito "fuori stagione" perché ogni anno la regina trascorre tre mesi, da agosto a ottobre, presso il castello di Balmoral, che si trova nell'Aberdeenshire, in Scozia. Normalmente, dunque, a maggio risiede a Londra ed è impegnata nelle consuete attività connesse al titolo regale che porta. L'eccezionalità del viaggio è anche testimoniata dalla residenza scelta: non il monumentale castello, bensì il più modesto Craigowan Lodge, una casa di pietra a circa 1,6 chilometri dal castello (la tenuta di Balmoral copre 200 chilometri quadrati di terreno).

Ovviamente la regina non sarà completamente da sola, perché uno staff ristretto la accompagnerà per prendersi cura di lei. Secondo quanto raccontato dai tabloid, è previsto che riceva la visita della nipote Lady Sarah Chatto, figlia della regina Margaret (sorella minore di Elisabetta II).