Dettaglio della copertina del libro 'Redwall' - Foto: Penguin Random House
Dettaglio della copertina del libro 'Redwall' - Foto: Penguin Random House

Netflix e Penguin Random House hanno raggiunto un accordo per adattare in forma di serie TV animata il primo libro della saga di 'Redwall', scritta dall'inglese Brian Jacques, illustrata dal concittadino Gary Chalk e capace di vendere nel mondo qualcosa come trenta milioni di copie, con traduzioni in una ventina di lingue. Al centro del racconto ci sono i pacifici topolini che abitano la contea di Fiormuschiato e che agiscono all'interno di un mondo fantasy pensato per un pubblico di giovani lettori.


Una pacifica abbazia, un assalto improvviso e un topo coraggioso

James Brian Jacques (1939-2011) ha scritto una quantità di libri per ragazzi: la saga di 'Redwall' ne conta da sola ventidue, pubblicati in patria fra il 1986 e il 2011. Il romanzo oggetto dell'adattamento di Netflix ci introduce a una paradisiaca contea nella quale sorge un'antica abbazia, fondata dal topo guerriero Martino: è abitata da umili topi di campagna, che vivono in armonia con tutte le creature del bosco e quando ne hanno l'occasione si dedicano volentieri ad atti di carità. Un giorno il crudele e violento ratto Cluny guida la sua schiera di sgherri a razziare Fiormuschiato e a prendere d'assalto l'abbazia. Il novizio Pietro, animato dal sogno di diventare valoroso come Martino, decide allora di partire alla ricerca della sua magica spada in modo da salvare la contea, il bosco e i suoi abitanti.

Una nuova serie TV d'animazione con topi protagonisti

Secondo quanto raccontato dal magazine Hollywood Reporter, Netflix ha affidato allo sceneggiatore Patrick McHale il compito di sviluppare una serie TV a partire proprio dal romanzo 'Redwall'. Contestualmente, il colosso dello streaming sta anche pianificando una serie evento dedicata al personaggio del guerriero Martino.
Dal canto suo, McHale non è nuovo alle serie d'animazione per ragazzi: fra il 2010 e il 2018 ha scritto un'ottantina di episodi di 'Adventure Time' e nel 2015 ha vinto un Emmy grazie a 'Over the Garden Wall' (categoria: miglior programma TV animato). È anche fra gli autori del 'Pinocchio' di Guillermo del Toro e Mark Gustafson, film che vedremo entro la fine dell'anno, sempre che la pandemia di Coronavirus non giochi l'ennesimo brutto scherzo.

Leggi anche:
- Wonder Woman 1984: il film esce in streaming il 12 febbraio
- Red Dot, il valido thriller/horror di Netflix
- Tua per sempre: su Netflix l'ultimo film della saga romantica