Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 giu 2021

Rachel Zegler sarà Biancaneve nel film in live action

L'attrice, che vedremo prossimamente nel 'West Side Story' di Steven Spielberg, sarà la protagonista del remake del film d'animazione

23 giu 2021
Rachel Zegler in 'West Side Story' - Foto: Niko Tavernise/20th Century Fox
Rachel Zegler in 'West Side Story' - Foto: Niko Tavernise/20th Century Fox
Rachel Zegler in 'West Side Story' - Foto: Niko Tavernise/20th Century Fox
Rachel Zegler in 'West Side Story' - Foto: Niko Tavernise/20th Century Fox

La carriera della giovane Rachel Zegler, statunitense classe 2001, sta partendo in maniera spettacolare: dopo avere agguantato un esordio di lusso grazie al 'West Side Story' di Steven Spielgerg (lo vedremo a metà dicembre 2021), ha conquistato un secondo ruolo protagonista di peso. Sarà infatti Biancaneve nel remake con attori in carne e ossa del film d'animazione di Walt Disney Pictures 'Biancaneve e i sette nani' (1937).

La regia del remake è in mano a Marc Webb, autore fra le altre cose di '(500) giorni insieme' e 'The Amazing Spider-Man'. Proprio lui ha commentato la messa sotto contratto di Rachel Zegler dicendo che "il suo straordinario talento vocale è solo uno dei suoi tanti doni. La sua forza, intelligenza e ottimismo diventeranno parte integrante della gioia di riscoprire questa classica fiaba Disney'. L'abilità di cantante è fondamentale, tenendo conto che il nuovo 'Biancaneve e i sette nani' prevede la messa in scena di alcune canzoni presenti nel film del 1937, così come di brani composti per l'occasione da Benj Pasek e Justin Paul, che fra le altre cose hanno vinto un Oscar grazie al lavoro svolto in occasione del film 'La La Land' e dunque promettono grandi cose.

Tra l'altro, e sempre pensando alla carriera di Rachel Zagler, segnaliamo che è già al lavoro sul set di 'Shazam! Fury of the Gods', previsto in uscita nel 2023, cioè dopo il remake di 'Biancaneve'. Insieme a 'West Side Story' si tratta di titoli di tutto rispetto, per certi versi sorprendenti se pensiamo che l'ingresso nel mondo del cinema è avvenuto rispondendo via Twitter alla casting call di Steven Spielberg e che in precedenza Zagler si era esibita solamente sul proprio canale YouTube e nei musical organizzati dal proprio liceo.

Leggi anche:
- Mark Hamill aiuta bambini malati terminali
- Emmy: i premi consentono definizioni no gender per attori e attrici
- Christoph Waltz e Willem Dafoe rivali in un western di Walter Hill

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?