Domenica 14 Luglio 2024

Solari per i capelli, come scegliere il prodotto giusto

Spray, latte, creme e olii devono essere applicati con cura sulle lunghezze e sul cuoio capelluto

Come scegliere i migliori prodotti solari per i capelli

Come scegliere i migliori prodotti solari per i capelli

D’estate, sia al mare che in montagna, oltre a munirsi di adeguata protezione solare per la pelle di viso e corpo è fondamentale utilizzare prodotti specifici che creano uno strato protettivo sulla fibra capillare. Raggi solari (ancora più potenti ad alta quota), salsedine, cloro possono essere fattori che causano disidratazione e secchezza a cute e lunghezze, per non parlare di eritemi, ustioni e scottature in testa estremamente fastidiose, oltre che antiestetiche.  

Tipologie

Le formulazioni moderne di protezione solare per capelli sono arricchite con ingredienti naturali e idratanti. I prodotti solari per la chioma aggiungono spesso un gradevole profumo estivo alla testa, ma mantengono anche i capelli idratati e in salute. Di solito sono disponibili in diverse versioni, con caratteristiche che si adattano a differenti esigenze. Gli spray, per esempio, permettono una distribuzione leggera e uniforme del prodotto e sono adatti a tutti i tipi di capelli. Sono facili da applicare e spesso arricchiti con filtri UV per schermare i raggi nocivi. Latte e creme sono perfetti per chi ha i capelli spessi e crespi, su cui esercitano un'azione protettiva e idratante intensa. Sono un'ottima scelta per chi necessita di un'idratazione profonda e continua. Gli oli, ideali soprattutto per chi ha capelli secchi o ricci, proteggono, nutrono e danno più lucentezza.

Applicazione

Prima di esporsi al sole bisognerebbe vaporizzare il prodotto uniformemente su tutta la capigliatura, dalla radice alle punte. Per distribuire la protezione solare per i capelli si dovrebbe usare un pettine a denti larghi, preferibilmente in legno. Alcuni spray possono essere utilizzati anche come conditioner leave-in dopo la routine di cura dei capelli, fornendo idratazione extra e protezione.

Consigli

Quando si usa un solare per capelli, erroneamente il più delle volte ci si concentra solo sulle lunghezze, trascurando così il cuoio capelluto. Questa zona è molto delicata e tende a scottarsi facilmente, per cui andrebbe curata e protetta allo stesso modo. Bisogna sicuramente evitare di usare creme solari per la pelle sui capelli, adoperando prodotti specifici per la fibra capillare, che altrimenti potrebbe appesantirsi e risultare appiccicosa. Come per la pelle di viso e corpo, una sola applicazione di solare in spray, latte o olio per la chioma non è sufficiente, ma va ripetuta ogni poche ore.

In generale, infine, dopo una lunga giornata passata al sole, anche con adeguata protezione, i capelli andrebbero lavati con uno shampoo delicato – soprattutto se, dopo i bagni in mare o in piscina, occorre rimuovere residui di sale e cloro – applicando poi un balsamo idratante che dia morbidezza e luminosità. Una o due volte alla settimana andrebbe applicata una maschera nutriente e rinforzante.