Una scena del film 'Il primo re'
Una scena del film 'Il primo re'
Producendo la saga di 'Smetto quando voglio' e scrivendo e dirigendo 'Veloce come il vento', Matteo Rovere ha dimostrato che un altro cinema italiano è possibile. Ora grazie a 'Il primo re' si appresta a correre il rischio più grosso mai affrontato in carriera: girare un film storico crudo e violento, che narra di Romolo, Remo e della nascita dell'impero romano. A facilitargli almeno in parte la vita ci sono due solidi attori, Alessandro Borghi e Alessio Lapice, ma la sfida resta alta. In attesa dell'uscita nelle sale cinematografiche italiane, che avverrà il 31 gennaio 2019, è stato rilasciato il primo trailer ufficiale.

IL PRIMO RE, IL FILM SULLA NASCITA DI ROMA

Al momento i dettagli sulla trama sono ancora fumosi e ciò che possiamo scrivere è la sinossi ufficiale del film. Che recita così: "Due fratelli, soli, nell'uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda".

IL PRIMO RE, IL TRAILER



Leggi anche:
- I 4 migliori film italiani del 2018
- La storia del bracconiere condannato a vedere Bambi
- Musica: il tour più ricco del 2018 è quello di Ed Sheeran