Scelta dalla Giuria dei letterati presieduta da Walter Veltroni la cinquina dei libri finalisti dell’edizione 2021 del Premio Campiello. Si tratta di Sanguina ancora di Paolo Nori, edito da Mondadori; Il libro delle case di Andrea Bajani, (Feltrinelli); Se l’acqua ride di Paolo Malaguti (Einaudi); L’acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito (Bompiani); La felicità degli altri di Carmen Pellegrino (La Nave di Teseo). La cerimonia di premiazione del vincitore si terrà a Venezia il 4 settembre.

Il premio Campiello Opera Prima 2021 è stato poi assegnato al libro Dieci storie quasi vere di Daniela Gambaro, edito da Nutrimenti.