La cena degli Dei (Gallucci) di Marino Bartoletti, Arte è liberazione (Edizioni Gruppo Abele) di Andrea Bigalli e Tomaso Montanari, La ballata della città eterna (Rizzoli) di Luca Di Fulvio, Io sono la strega (Solferino) di Marina Marazza, Non salvarmi (Sem) di Livia Sambrotta e Per il mio bene (HarperCollins) di Ema Stokholma. Sono questi i titoli dei sei libri finalisti in sestina al Premio Selezione Bancarella che si contenderanno la 69ª edizione.

Il vincitore sarà proclamato domenica 18 luglio a Pontremoli (Massa Carrara), dove riceverà la scultura del San Giovanni di Dio dell’artista Umberto Piombino, che ritrae il protettore dei librai. Gli autori si incontreranno per la prima volta a Cesena, il 9 luglio 2021, al chiostro di San Francesc. Durante la serata riceveranno la statuetta raffigurante il "libraio con la gerla", simbolo dei "pionieri" della lettura, che carichi di volumi diffondevano la cultura da un paese all’altro d’Italia. "Non potete capire la mia emozione", commenta Marino Bartoletti.