Una fiction, un romanzo popolare televisivo che declinerà in salsa calabrese la Napoli di Un posto al sole. È il progetto di Giovanni Minoli, a capo della “Film commission“ calabrese. "La fiction si concentrerà sulla società civile per sottolineare che la regione non offre solo spunti narrativi relativi alla ‘ndrangheta".