I genitori che discutevano di spettacoli nella quiete delle serate casalinghe, il circolo del cinema frequentato per anni nella capitale, la simpatia per Monica Vitti (nata lo stesso anno, un giorno dopo), l’ammirazione per Vittorio De Sica. Elegante e affabulatorio, Paolo Portoghesi che compirà 90 anni il 2 novembre, si racconta da protagonista domenica 31 ottobre di Domenica Con, in onda su Rai Storia dalle 14 a mezzanotte. E quello che ne viene fuori è un ritratto inedito del grande architetto e intellettuale che in Italia è stato il principale esponente del post modernismo, partendo dalle passioni di una vita. Il cinema prima di tutto "che nel periodo più importante della mia formazione superava qualunque altra arte nella sua capacità di rappresentare l’oggi e di far sperare nel domani", ma anche le canzoni, come Parlami d’amore Mariù cantata proprio dall’adorato De Sica.