Paul Pogba
Paul Pogba

Roma, 14 aprile 2021 - Nato in Francia nel 1993, Paul Pogba è uno dei calciatori più famosi degli ultimi anni, ex centrocampista della Juventus attualmente in forza al Manchester United e alla nazionale francese, con la quale ha vinto una coppa del mondo. Una campione di prima grandezza, insomma, e di conseguenza il soggetto ideale per una docuserie a lui dedicata: detto fatto, Amazon Studios ha messo in cantiere 'The Pogmentary', siglando il primo contratto di Pogba con il gigante dello streaming. La serie documentaria uscirà su Prime Video nel corso del 2022.

The Pogmentary, la docuserie di Amazon su Paul Pogba

Leggendo il comunicato stampa che ha ufficializzato l'accordo, si legge che gli abbonati avranno modo "di scoprire il suo mondo attraverso immagini mai viste prima e che riguardano la sua infanzia, attraverso conversazioni con la sua famiglia, gli amici e i compagni di squadra. Per i fan sarà l'occasione di imparare più cose sulla sua vita, le passioni e i traguardi raggiunti, e di guardare da vicino i momenti chiave del viaggio che l'ha portato a diventare uno dei giocatori di calcio più iconici al mondo".

Al momento non circolano maggiori dettagli, ma è molto probabile che 'The Pogmentary' seguirà la struttura base di molti documentari sportivi, con l'ormai classica alternanza fra immagini di repertorio e interviste e con una lunga chiacchierata insieme a Pogba a fare da filo rosso.

Leggi anche:
- Natalie Portman nel film 'I giorni dell'abbandono', dal libro di Elena Ferrante
- 'Governance-Il prezzo del potere', il thriller di Amazon Prime Video
- Dave Grohl e il documentario sul rock: ecco il trailer