Foto: BRON Studios/Creative Wealth Media Finance/Little Lamb
Foto: BRON Studios/Creative Wealth Media Finance/Little Lamb

Roma, 7 gennaio 2021 - Giovedì 7 gennaio Netflix pubblica in streaming il film 'Pieces of a Woman', che ha consentito alla protagonista Vanessa Kirby di vincere la coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla Mostra di Venezia 2020. Si tratta di un intenso dramma, diretto dal talentuoso regista ungherese Kornél Mundruczó, prodotto da Martin Scorsese e interpretato anche da Ellen Burstyn e Shia LaBeouf.

Pieces of a Woman, tutto sul film

La trama si svolge a Boston. Ha per protagonista una giovane coppia, uno uomo e una donna che stanno per diventare padre e madre. Decidono che il parto avverrà in casa, ma qualcosa va storto, l'ostetrica presente non riesce a intervenire e così la bambina muore: un'esperienza devastante per moglie e marito e che costringe lei ad affrontare mesi e mesi di elaborazione del lutto, mentre si scontra sempre più con coloro che la circondano e mentre il processo per negligenza intentato contro l'ostetrica la costringe ogni volta a rivivere i momenti traumatici del parto.

'Pieces of a Woman' è un dramma che rappresenta il primo film in lingua inglese, e con un cast di star internazionali, per il regista e sceneggiatore Kornél Mundruczó, classe 1975 e fattosi molto apprezzare nel circuito indipendente e festivaliero grazie a titoli come 'Johanna' (2005), 'White God - Sinfonia per Hagen' (2014) e 'Una luna chiamata Europa' (2017). Mundruczó ha girato a partire da una sceneggiatura scritta dall'indiano Ansuman Bhagat e soprattutto da Kata Wéber, che è sua moglie, ha scritto i suoi due film precedenti ed in 'Pieces of a Woman' ha raccontato un fatto realmente accaduto a loro due, cioè la perdita di un figlio.
Per dare corpo a una vicenda tanto complessa e straziante, i ruoli principali del cast sono stati affidati a Vanessa Kirby (apprezzata nella serie TV 'The Crown' e nel film 'Mission: Impossible - Fallout'), Shia LaBeouf ('Fury', 'Transformers') ed Ellen Burstyn ('Alice non abita più qui').


Il trailer sottotitolato in italiano

Le recensioni e come guardare il film

In media la critica concorda nel dire che 'Pieces of a Woman' è soprattutto un film di attori (dunque lo sguardo autoriale del regista conta meno) e che Vanessa Kirby compie un lavoro strepitoso, portando sulle spalle la tenuta drammaturgica della storia anche quando, dopo un folgorante e splendido primo atto, alcune cose girano un po' a vuoto. Nel complesso, comunque, il giudizio è più che positivo.
Per vedere il film bisogna tenere conto che dura un paio d'ore e che Netflix lo inserisce nel proprio catalogo di contenuti in streaming il 7 gennaio, consigliandone la visione ad abbonate e abbonati adulti.

Leggi anche:
- Onward - Oltre la magia: se l'hai perso in sala, esce su Disney+
- Cinema: i 12 film più attesi del 2021
- Record di registe nei film che hanno guadagnato di più nel 2020