Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 giu 2022

5 piccoli festival musicali da seguire in Italia

In location suggestive e attraversando generi musicali diversi, nel 2022 tornano anche i piccoli festival outdoor: eccone 5 da seguire durante l’estate

17 giu 2022
Festival musicali estivi da seguire in Italia
Festival musicali estivi da seguire in Italia
Festival musicali estivi da seguire in Italia
Festival musicali estivi da seguire in Italia

Nella prima estate senza restrizioni torna prepotente anche la musica dal vivo. Non solo grandi tour e concerti negli stadi ma anche festival musicali per divertirsi ed emozionarsi, visitando luoghi molto caratteristici. Ecco 5 piccoli festival, di diverso genere, da seguire nel corso dell’estate 2022

1. BOtanique (Bologna) 17 giugno – 24 Luglio
Giunto alla sua undicesima edizione, questo festival musicale si svolge nei giardini di via Filippo Re a Bologna e punta sul connubio tra natura e musica. Tra i nomi più importanti quest’anno ci sono Bandabardò e Cisco, gli Eugenio in via di Gioia, gli Skiantos e Manuel Agnelli. Nell’area del festival è istituita anche una zona street food. L’ingresso è gratuito per gran parte degli eventi in calendario, altri eventi prevedono un biglietto acquistabile singolarmente per ogni concerto.

2. Locus Festival (Locorotondo) 18 giugno – 4 settembre
Il Locus Festival parte principalmente da Locorotondo per arrivare – attraverso suoni, parole e immagini – fino ad altri luoghi suggestivi della Puglia. Tra i concerti di quest’anno quello di Paolo Nutini alla cattedrale di Trani e gli Alt-j al porto di Bari. Sugli altri palchi si alterneranno nomi importanti come Mannarino, Brunori Sas, Cosmo, La Rappresentante di Lista ed eventi unici come l’esclusiva mostra curata da Guido Harari ‘Jeff Buckley: Eternal Life’.. Gli ingressi per ogni singolo evento si possono acquistare sul sito ufficiale del Locus Festival.

3. Dlen dlen Festival (Arsita, prov. Teramo) 9 e 10 luglio
Due giorni di musica nel cuore dell’Abruzzo. Il Dlen dlen è un festival indipendente dedicato alla memoria dell’imprenditore di Teramo Amedeo Trignani giunto quest’anno alla sua terza edizione. L’intero ricavato dei biglietti d’ingresso viene devoluto ad associazioni benefiche che operano nella valle del fiume Fino. Sul palco nel 2022 in piazza della Musica ci saranno, tra gli altri, due cantautori: Cimini e Giovanni Truppi, reduce da Sanremo. È possibile acquistare un abbonamento valido per entrambe le giornate o l’ingresso per un singolo concerto.

4. Gaeta Jazz Festival (Gaeta prov. Latina) 14 – 17 luglio
Per gli amanti del jazz, il festival di Gaeta è un appuntamento imperdibile. I concerti si svolgono infatti in diversi punti della città, in location da sogno che esaltano il fascino delle esibizioni musicali. Il Castello Aragonese, i giardini di Serapo e il palco della Batteria la Favorita, a picco sul mare, ospiteranno quest’anno – tra gli altri – Raffaele Costantino, la Secret Night Gang ed Enrico Zanisi che si esibirà all’alba in un concerto al piano. I biglietti per accedere agli eventi sono acquistabili sul sito ufficiale della kermesse.

5. Laos Fest (Scalea, prov. Cosenza) 2 e 3 agosto
Un festival di musica indipendente che si svolge nei giardini di una storica villa sulla costa tirrenica calabrese. Il Laos fest è tornato in Calabria nell’estate 2021, ripercorrendo una tradizione musicale storica della cittadina che lo ospita e che si era sopita da più di 10 anni. Per il 2022 la kermesse di due giorni diventa anche plastic free: ospiti e spettatori utilizzeranno infatti i gadget realizzati con materiali riciclati ed eco-friendly. Tra gli artisti sul palco: Cecilia, il duo Legno e il gruppo bergamasco Serendipity. È possibile acquistare un biglietto cumulativo valido per entrambe le giornate o soltanto per una.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?