David di Michelangelo (Pressphoto)
David di Michelangelo (Pressphoto)

Roma, 1 aprile 2017 - Come ogni anno i burloni si sono scatenati, puntuali e quasi rassicuranti: oggi è pesce d'aprile, bisogna lambiccarsi il cervello per tirare qualche scherzo ad amici, parenti o - potendo - all'intero popolo del web (come ha fatto Google) o almeno a una città (ad esempio Firenze o Pistoia). Dalla app capace di trasformare le parole in energia alla grande muraglia cinese ricostruita a Pistoia, dal David di Michelangelo scambiato con la Sirenetta ai mulini olandesi che spazzano le nuvole facendo brillare il sole: ecco una breve raccolta delle trovate più esilaranti. Ma fuori dai confini nazionali c'è chi si butta sul gossip: è il Daily Mail che fa sposare in esclusiva a Las Vegas il principe Harry e Meghan Markle.

Buon primo aprile, scherzi (e pesci) per Whatsapp o sms

QUI FIRENZE - Il David di Michelangelo donato a Copenaghen in cambio della Sirenetta. Lo assicura il sito Florence City riferendo della delibera apprivata in consiglio comunale (relatore Eugenio Aprili....  E così la celebre statua simbolo della capitale danese farà bella mostra di sè al posto della copia del David. Pare che qualcuno ci abbia creduto.

Sempre nella capitale toscana furoreggia su molti smartphone un falso dispaccio Ansa che che riporta la notizia: Diego Della Valle avrebbe venduto la Fiorentina (e dato che ci siamo anche le suo quote di Italo) al gruppo cinese guidato da "Han Chow" detto Bill...

E restando in tema di calcio e cessioni, davanti a un'edicola di Perugia è comparsa la falsa locandina del Messaggero "Mani gialle sul Grifo". Come riporta lo stesso quotidiano, l'edicolante burlone ha voluto spaventare i tifosi informando della finta vendita del club a una catena di ristorazione giapponese. Ad alcuni passanti la colazione è rimasta indigesta. 

Il Messaggero Veneto riporta di uno scherzo fatto ai cittadini di Cussignacco, frazione di Udine. Nella piazza del paese un cartello annuncia l’inaugurazione di un'area wifi gratuita. Con tanto di password '1 aprile 2017'. Rigorosamente tutto inventato. 

Pesce d'aprile, 10 scherzi divertenti per gag memorabili

Torniamo in Toscana, e precisamente a Prato, dove sul portone di alcune abitazioni è comparso l'avviso: "Immobile sotto sequestro". Lo scrive il sito di Controradio. Il motivo? L'accoglienza profughi. Il pesce pratese però tocca un tema delicato e pare non abbia fatto granché sorridere. 

Harry e Meghan sposi a Las Vegas! Peccato sia un pesce d'aprile

HARRY E MEGHAN SPOSI - I sudditi della regina, si sa, vanno pazzi per il gossip sulla famiglia reale: e quale occasione migliore del primo aprile per sparare la notizia delle notizie? Eccola: Harry e Meghan si sono sposati. La (falsa) esclusiva è del Daily Mail, che documenta la fuga d'amore a Las Vegas - con cerimonia da 300 dollari - dello scapestrato principe con l'attrice americana Meghan Markle, forse stanchi di tutte le polemiche sulla loro love story. La foto del bacio e della sposa in bianco è un fake, ovviamente, ma reso realistico dalla partecipazione del sosia di Harry. 

LA APP DI APRILE - "Scarica #ChargeMe, la nuova app brevettata dall'Enea che trasforma i messaggi di testo in energia per ricaricare contactless la batteria dello smartphone del destinatario". Eccolo, il pasce d'aprile palodato - con un 'serioso' post su Facebook - da notizia autorevole proveniente dall'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) e dall'Accademia della crusca.
Peraltro l'Enea sta lavorando davvero alla ricarica contactless per l'auto elettrica attraverso onde elettromagnetiche... Ma ancora non traduce i messaggini in energia, purtroppo.
In questo caso il 'pesce' è pure educativo: vuole richiamare l'attenzione della vasta platea online sull'importanza del risparmio energetico. 

Al link indicato, (http://www.accademiadellacrusca.it/it/laccademia/notizie-dallac cademia/lenergia-parla-italiano), però, invece dell'app promessa, si è aperta l'immagine di un pesce sorridente con la scritta: "Non esiste ancora un'app capace di trasformare le parole in energia, ma esistono parole che ci possono aiutare a risparmiarla. È importante conoscerle e usarle bene per coinvolgere gli altri e migliorare insieme il nostro futuro". Nelle bolle che escono dalla bocca del pesce, dieci parole-chiave per risparmiare energia: efficienza energetica, casa intelligente, etichetta energetica, ecobonus, economia circolare, impronta di carbonio, lavori verdi, mobilità sostenibile, led, emissioni zero. Grazie all'Accademia della Crusca termini inglesi molto utilizzati come smart home, green jobs, carbon footprint sono stati tradotti in italiano.

Il pesce d'aprile di Enea in collaborazione con l'Accademia della crusca

BURLE GOOGLE - Il primo Pesce d'Aprile del 2017 è firmato Google, che rispolvera uno scherzetto di due anni fa, trasformando Maps in Pac-Man. Dalla mezzanotte del 31 marzo infatti (e presumibilmente solo per oggi), chi apre l'applicazione può divertirsi con il videgioco della Namco: per l'occasione si può giocare muovendosi per le strade della propria città. 

Ma Google ha 'aprilato' anche un'idea per migliorare ulteriormente la qualità della vita in Olanda. Qui a felicità è alle stelle (è tra i primi 10 Paesi al mondo in cui si vive meglio) ma c'è un neo: piove sempre. Un geniale inventore ha progettato di usare i celebri mulini a vento per spazzar via le nuvole e far tornare il sole. E se poi serve un po' di pioggia per l'orto, basta chiamare la nuvoletta. Ecco in dettaglio l'invenzione:

CHRISTO A PISTOIA - E che dire della copia della muraglia cinese a Pistoia?  Quella che sarà la più grande opera d'arte contemporanea verrà realizzata a Le Piastre, sulla montagna pistoiese, e sarà il fiore all'occhiello di Pistoia capitale italiana della cultura 2017-18. Il famoso artista statunitense Christo Yavachev arriverà domani in città e per iniziare la sua opera lunga 40 chilometri, alta 3 metri e larga altrettanti. Sarà possibile camminarci sopra, ma soltanto in fila indiana. Davvero un peccato che sia solo un pesce d'aprile.

TORNELLI A SAN MARCO - False locandine di giornale, falso comunicato, foto di apparecchiature spacciate per veri 'tornelli' turistici in Piazza San Marco. Ecco il 'pesce d'aprilè messo in scena a Venezia dal gruppo venessia.com di Matteo Sechi, per far pensare che il problema dei flussi turistici in Piazza San Marco fosse stato risolto nella notte. I tornelli erano solo un fotomontaggio, ma gli animatori di venessia.com si sono recati veramente in piazza San Marco, con cordoni per far sfilare e 'pilotare' i turisti, che si sono messi a contare con penna e blocco alla mano.

PESCI A QUATTRO RUOTE - Sul magazine britannico Auto Express ecco il sistema di 'Lane Valet Service', che dovrebbe servire ai guidatori delle Lexus per 'liberarsi' di fastidiosi occupanti delle corsie più veloci che non accennano a spostarsi a destra. 
Molto Creativo anche il Pesce sulle supercar McLaren 570GT Feather Wrap, una speciale versione migliorata nell'aerodinamica con l'impiego di 10mila piume artificiali in carbonio applicate a mano sulla carrozzeria per migliorare l'aerodinamica con soli 2,5 kg in più di peso. Per cuori solitari l'app H-Dating installabile a bordo delle Honda per cercare anime gemelle mentre si è al volante. Il sistema si preoccupa, oltre che del divertimento, anche della sicurezza: la ricerca può essere fatta solo a vettura ferma e le proposte d'incontro possono essere rifiutate azionando semplicemente il tergicristallo, per 'spazzar via' l'immagine della potenziale anima gemella non gradita.