Stefan Vanovermeir, direttore generale Air France-KLM East Mediterranean e Mariaserena Nocivelli, membro del CdA di Epta
Stefan Vanovermeir, direttore generale Air France-KLM East Mediterranean e Mariaserena Nocivelli, membro del CdA di Epta

Il gruppo Air France-KLM e il gruppo Epta hanno firmato un

accordo a favore dello sviluppo del biocarburante. Un agreement, tra i primi in Europa, che vede Epta, gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale, impegnato su numerosi fronti nell’ambito dello sviluppo sostenibile, supportare il Corporate Biofuel Program di Air France-KLM. L’accordo fa parte del programma aziendale SAF (Sustainable Aviation Fuel) lanciato da Air

France-KLM per proporre alle aziende di svolgere un ruolo attivo nel futuro dei viaggi sostenibili. Attraverso il programma SAF, i clienti corporate di Air France e KLM, dopo aver stimato le

emissioni di CO2 associate ai loro viaggi, possono determinare il contributo annuale che desiderano apportare al programma stesso.