6 mar 2022

PAVAROTTI E I CAVALLI UN AMORE INTERNATIONAL

di Umberto Martuscelli Luciano Pavarotti amava i cavalli. Una passione forte, non di quelle di superficie: una sensazione profonda, radicata, probabilmente collegata in qualche modo alla sensibilità creativa e musicale che lo ha fatto diventare il mito che tutti conosciamo. Che tutto il mondo ha conosciuto. Cavalli e musica del resto hanno composto spesso un binomio di grande eccellenza fondato sul ritmo, sulla delicatezza, sull’armonia, sulla rappresentazione della bellezza: come se uno fosse la metafora dell’altro. Luciano Pavarotti amava i cavalli e di conseguenza gli piaceva enormemente stare con i cavalli. Lui ha montato, finché il tempo e il fisico glielo hanno permesso, ed è stato anche proprietario di cavalli affidati a importanti cavalieri italiani. Tuttavia la sua più grande ed eloquente manifestazione di amore e passione per lo sport equestre ha un nome ben preciso: Club Europa. Vale a dire il suo centro ippico alle porte di Modena all’interno del quale è stato organizzato per undici anni – dal 1991 al 2001 – uno dei concorsi ippici internazionali di salto ostacoli più importanti del mondo: per l’appunto il ’Pavarotti International’. Un evento che per la scena sportiva italiana ha rappresentato una fulminante accelerazione verso il futuro. Durante il decennio degli anni Ottanta si è affermato in Europa un fenomeno di fondamentale portata per lo sport equestre: il professionismo agonistico. Dei cavalieri, ma anche degli organizzatori: con il fondamentale ruolo degli sponsor, altra figura emersa con evidenza dirompente in quell’arco di tempo. Grazie a professionismo e a sponsorizzazioni è cambiata enormemente la modalità di organizzazione degli eventi agonistici in Europa durante quel decennio. Ma non in Italia: noi siamo rimasti ancorati a una tradizione e a un passato che senza essere corroborati dal ritmo del progresso hanno rappresentato solo un fardello che ha rallentato sensibilmente la nostra velocità di allineamento ai ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?