16 mar 2022

Star Trek, il nuovo capitano Kirk è Paul Wesley

Interpreterà l'iconico comandante dell'Enterprise nella serie TV 'Star Trek: Strange New Worlds'

Foto: Paramount+
Foto: Paramount+

L'universo narrativo di 'Star Trek' ha trovato un nuovo James T. Kirk: il 39enne statunitense Paul Wesley è stato infatti scritturato per vestire i panni dell'iconico personaggio nella seconda stagione della serie TV 'Star Trek: Strange New Worlds', prodotta per conto di Paramount+.

Con mossa inusuale, l'annuncio è stato fatto prima ancora del debutto della prima stagione, previsto per il 5 maggio 2022. La seconda è però già in lavorazione e, considerato il peso specifico di Kirk, si è deciso di comunicarne subito la presenza, anche se bisognerà attendere prima di poterlo vedere in azione sul ponte dell'astronave USS Enterprise. Siccome però le riprese della stagione 2 sono in corso, è stato possibile mostrare una prima immagine di Paul Wesley con indosso la divisa della Federazione dei pianeti uniti.

'Star Trek: Strange New Worlds' è creata da Akiva Goldsman, Alex Kurtzman e Jenny Lumet: è una serie spin-off rispetto a 'Star Trek: Discovery' e nel contempo un prequel della serie classica, quella in cui il capitano Kirk venne interpretato da William Shatner. Il nuovo show racconta le avventure del capitano Christopher Pike (interpretato da Anson Mount) e dell'equipaggio dell'Enterprise, nel quale spiccano il primo ufficiale Una Chin-Riley (Rebecca Romijn) e l'ufficiale scientifico Spock (Ethan Peck). Si conoscono pochi dettagli sulla trama, ma pare che 'Strange New Worlds' seguirà il format della serie originale e porterà in scena l'esplorazione di un nuovo pianeta in ogni puntata.

Paul Wesley farà il suo ingresso in scena nel corso della seconda stagione, portando in dote l'esperienza maturata soprattutto nelle otto stagioni della serie TV 'The Vampire Diaries', ma anche in show come 'Everwood', '24' e come il più recente 'Tell Me a Story'. Nel comunicato stampa che annuncia il suo ingresso in 'Star Trek: Strange New Worlds' si leggono parole di elogio da parte di Akiva Goldsman e Alex Kurtzman: "Paul è un attore completo, ha una notevole presenza scenica e rappresenta un'aggiunta cruciale al cast della serie TV. Come tutti noi, anche lui è un fan di lunga data di 'Star Trek' e siamo entusiasti di come ha interpretato il ruolo di James T. Kirk".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?