Itinerari di montagna in Trentino
Itinerari di montagna in Trentino
L’estate è il momento migliore per chi ama le passeggiate in montagna. Il clima piacevole, le giornate lunghe e i grandi spazi favoriscono le escursioni all’aria aperta in completo relax e circondati soltanto dalla natura, nel rispetto del distanziamento sociale anti pandemia. Eccone 5 da fare in Trentino durante la stagione estiva.

Passeggiata della Merlonga – Smarano
Una passeggiata da fare nelle montagne del Trentino, nella parte alta della Val di Non per la precisione, semplice e adatta a tutta la famiglia, è quella della Merlonga, nella zona dei Due Laghi. L’intero percorso, che parte dal paese di Smarano e arriva fino al belvedere (con vista mozzafiato) di San Romedio, è lungo 3 chilometri tra andata e ritorno e si può percorrere anche con bambini piccoli e passeggini. L’itinerario si dipana tra boschi pieni di verde su una strada bianca ottimamente segnalata. È possibile trovare numerose aree di sosta dove riposarsi e rilassarsi.

Sentiero Margherita
Sempre in Val di Non, ma nella parte più bassa, si trova questa passeggiata totalmente pianeggiante che tocca i paesi di Terres, Cunevo e Flavon. Il percorso – per una distanza totale di circa tre chilometri e mezzo – segue quello di un antico canale e regala agli escursionisti un paesaggio fatto sia di boschi che di tratti più aperti con vista sulla valle. Adatto anche ai bambini più piccoli, si possono trovare aree sosta attrezzate per i giochi e il ristoro.

Anello di Cadine
Chi è alla ricerca di una passeggiata leggermente più impegnativa può provare il percorso ad anello che parte e arriva a Cadine, frazione della città di Trento. Questo itinerario si trova immerso in una vasta zona verde dalla flora ricchissima e propone un cammino circolare di circa 7 km da percorrere in due ore e mezza. Prima di tornare a Cadine si attraversa anche la località di Sorasas, con una stupenda vista aerea sulla Valle dell'Adige.

Lungo il fiume Sarca
Per chi vuole abbinare la passeggiata nella natura trentina e un bel tuffo refrigerante nel fiume, il percorso che segue il Sarca è ideale. L’itinerario è adatto anche ai principianti e alle famiglie, è lungo circa 8 km e si percorre agevolmente in tre ore. Si sviluppa lungo i due lati del fiume, con frequenti attraversamenti e numerose oasi per il relax e il ristoro dove sostare per regalarsi momenti di tranquillità e mangiare qualcosa. Oltre che a piedi, la passeggiata si può affrontare anche in bici: è infatti presente una pista ciclabile ottimamente segnalata.

Viote – cima La Rosta – Viote
Un percorso ad anello di circa 11 chilometri, con pendenze medie, da percorrere in 4 ore: la passeggiata che parte da località Viote (Trento) e conduce sulle dolci colline della La Rosta, offre agli escursionisti uno sguardo spettacolare su tutta la valle dell’Adige e su quella dei Laghi. Lungo il percorso è possibile visitare il Giardino Botanico Alpino, molte fortificazioni edificate durante la Grande Guerra e ancora ben conservate e avere un bello scorcio del massiccio del Brenta.