Svolta a sorpresa nel caso Britney Spears. Con la prossima udienza in tribunale ormai alle porte, il padre della cantante Jamie Spears getta la spugna senza condizioni e Britney si prepara a tornare una donna libera. Jamie Spears ha chiesto alla Superior Court di Los Angeles di mettere fine alla custodia legale degli asset della figlia, che da ben 13 anni sono sotto la sua stretta giurisdizione. "Come ha più volte ripetuto, Jamie vuole il meglio per sua figlia. Se Britney vuole mettere fine alla custodia" del padre e "ritiene di poter gestire la sua vita allora è giusto che abbia una chance", afferma un legale del genitore in atti depositati in tribunale a Los Angeles.

Britney Spears è stata messa sotto tutela nel 2008 dopo un paio di crolli nervosi puntualmente ripresi da televisioni e paparazzi.