Pantaloni estivi: tutti i modelli
Pantaloni estivi: tutti i modelli

Se durante la stagione calda il must have sono sicuramente i vestitini, sono comunque tante le donne che non abbandonano i pantaloni neanche in estate. Ecco i modelli da indossare e come abbinarli per essere trendy e non soffrire l’afa.

Pantalone palazzo
Il modello di pantalone per eccellenza durante la stagione estiva è sicuramente quello palazzo. Ampio, realizzato con tessuti leggeri che scivolano sul corpo senza aderire alla pelle, freschi e super trendy, i pantaloni palazzo sono sicuramente il modello migliore per non soffrire il caldo. Quelli a vita alta sono perfetti per chi non è troppo alta in quanto slanciano la figura, i modelli classici, dritti, ampi e molto semplici sono ideali per gli outfit più formali (per l’ufficio ad esempio), anche in abbinamento a una t-shirt monocolore. Chi vuole un modello per la sera che sia anche sexy può provare con i pantaloni palazzo con vistosi spacchi, da abbinare a sandali alti per una cena o una serata romantica.

Il jeans lungo in estate
Anche se non è un tessuto propriamente estivo, le appassionate del denim faticano a rinunciare al jeans anche quando fa molto caldo. Il consiglio in questo caso è quello di non scegliere modelli troppo aderenti come quelli skinny: creano il fastidioso effetto “seconda pelle” che con il caldo può causare rossori ed eritemi. Un buon trucco per scegliere il jeans giusto in estate è quello di controllare l’etichetta: se ci sono le diciture “raw” o “dry” vuol dire che il tessuto usato per realizzarli è molto rigido e quindi meno traspirante. I modelli migliori per combattere l’afa sono quelli con risvoltini e strappi sulle cosce e sulle ginocchia che, oltre a un ornamento fashion, possono diventare un ottimo escamotage per far prendere aria alle gambe.

Pantaloni con il taglio al polpaccio
I pantaloni con il taglio al polpaccio, i cosiddetti modelli culotte, sono diventati molto di moda negli ultimi anni e rappresentano una valida alternativa al più classico pinocchietto. La caratteristica principale di questi pantaloni è sicuramente la comodità: sono larghi e hanno una chiusura in vita molto morbida, con una lunghezza che arriva a metà polpaccio. A differenza del modello palazzo, quello a culotte non va indossato necessariamente con la scarpa alta, ma si abbina perfettamente anche alla sneakers e al sandalo basso, per un look trendy e giovanile.