Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Coloro che amano i film di guerra e fantascienza segnino sul calendario la data di venerdì 15 gennaio: è il giorno dell'uscita in streaming su Netflix di 'Outside the Wire', con protagonisti Anthony Mackie (il Falcon dei supereroi Marvel) e Damson Idris ('Snowfall'). La critica ne ha parlato bene, pur senza eccedere negli entusiasmi.

Outside the Wire, tutto sul film

La trama è ambientata nel 2036, quando ormai le forze militari di tutti gli eserciti di un certo peso sono composte da umani e robot, supportati nelle loro azioni da una flotta di droni pilotati a distanza. In questo contesto un pilota di droni, screditato per avere disubbidito a un ordine, viene spedito a lavorare fianco a fianco con un androide tecnologicamente avanzatissimo, con un'intelligenza artificiale stupefacente e la cui esistenza è top secret: insieme dovranno cercare di scongiurare un'apocalisse nucleare. Il novellino dovrà imparare rapidamente come muoversi sul campo di battaglia e sarà costretto a porsi domande sui limiti che lui e il suo collega possono oltrepassare e quelli che invece devono restare inviolati.

La sceneggiatura di 'Outside the Wire' è scritta da Rob Yescombe e Rowan Athale: il primo arriva dal mondo dei videogame e ha lavorato alle trame di titoli come 'The Division' e 'Crysys 2', mentre il secondo ha una maggiore esperienza cinematografica e ha in curriculum 'The Rise', 'Revolt' e 'Way Down'. Alla regia troviamo invece lo svedese Mikael Hafstrom, che in precedenza ha firmato l'adattamento da Stephen King '1408' (2007), l'horror/mystery 'Il rito' (2011) e l'action/thriller 'Escape Plan - Fuga dall'inferno' (2013, con Arnold Schwarzenegger e Sylvester Stallone).
Nel cast, oltre ai già citati Anthony Mackie e Damson Idris troviamo Emily Beecham ('Into the Badlands'), Michael Kelly ('House of Cards') e Pilou Asbaek ('Il trono di spade').
 



Il trailer doppiato in italiano

Le recensioni e come guardare il film

In media la critica ha espresso un parere positivo, lodando in modo particolare l'interpretazione dei due protagonisti (soprattutto di Anthony Mackie). In termini di regia e sceneggiatura non siamo di fronte a qualcosa di rivoluzionario, e c'è chi ha lamentato una certa prevedibilità della storia, ma complessivamente la trama e la messa in scena sono state giudicate valide.
'Outside the Wire' dura poco meno di due ore (per la precisione 1 ora e 55 minuti) e Netflix giudica che la visione non sia adatta a spettatori troppo giovani. Coloro che rispettano il prerequisito dell'età devono solo attendere il 15 gennaio, giorno dell'inserimento all'interno del catalogo dei contenuti in streaming.

Leggi anche:
- Netflix: ecco i 27 film top che usciranno nel 2021
- Bruce Willis senza mascherina, l'attore: ho sbagliato
- Gotham Awards: premio a Chadwick Boseman, la vedova in lacrime mentre lo riceve