Taika Waititi
Taika Waititi

Roma, 7 gennaio 2021 - Di fronte alla crisi di mezz'età c'è chi si regala una moto, chi cerca amanti più giovani e chi si dedica alla pirateria: quest'ultimo caso, ispirato a una storia vera, è lo spunto narrativo che nutre 'Our Flag Means Death', serie TV comica prodotta e diretta da Taika Waititi ('JoJo Rabbit') e interpretata da Rhys Darby nel ruolo protagonista (l'abbiamo visto nel nuovo franchise di 'Jumanji' e nei film 'Yes Man', 'Vita da vampiro' e 'Guns Akimbo').

Our Flag Means Death

La storia vera narra che nei primi anni del XVIII secolo un coltivatore benestante di nome Stede Bonnet, che non aveva particolari problemi di denaro, anzi, scoprì di essere insoddisfatto a causa di ciò che oggi chiameremmo crisi di mezz'età. In cerca di nuovi stimoli si diede alla pirateria, diventando il capitano della Revenge, stipendiando una ciurma e avventurandosi per le acque al largo della costa orientale di quelli che oggi sono gli Stati Uniti, depredando vascelli commerciali e affondando navi pirate avversarie.

Partendo da questo spunto narrativo, e prendendosi parecchie libertà creative, lo sceneggiatore e showrunner David Jenkins ('People of Earth') ha realizzato 'Our Flag Means Death'. Taika Waititi, nonostante l'agenda parecchio intasata, ha deciso di occuparsi della produzione esecutiva e di dirigere almeno l'episodio pilota della serie TV. A completare il gruppo dei produttori esecutivi troviamo anche Garrett Basch ('Vita da vampiro') e Dan Halsted ('People of Earth').
Ancora non conosciamo la data del debutto televisivo, però sappiamo che negli Stati Uniti avverrà su HBO Max e che di conseguenza questo mette in pole position, per la programmazione in Italia, Sky Atlantic. A meno che il servizio streaming di HBO non arrivi per tempo anche qui da noi.

Leggi anche:
- The Mandalorian è la serie tv più piratata del 2020
- Olivia Wilde e Harry Styles: il gossip impazza
- "Archewell", il podcast del principe Harry e Meghan Markle