Foto: Rai Cinema/Palomar
Foto: Rai Cinema/Palomar

In Italia l'annuncio delle candidature agli Oscar 2021 è stato accolto con soddisfazione per la presenza del nostro paese in tre categorie: quella relativa ai costumi, al trucco e parrucco e infine quella per la migliore canzone originale. Nei primi due casi le nomination sono arrivate grazie al film 'Pinocchio' di Matteo Garrone, nel terzo per merito di 'La vita davanti a sé' di Edoardo Ponti, dove compare il brano 'Io sì (Seen)' cantato da Laura Pausini.

La notte degli Oscar: la guida alla serata

Oscar 2021, chi sono i favoriti. Le previsioni

Oscar 2021, le candidature di 'Pinocchio'

Il film è un adattamento dell'omonimo romanzo per ragazzi di Carlo Collodi, storia di un burattino di legno che impara cosa significa essere una persona adulta e responsabile. Come sempre, nei film di Matteo Garrone, i reparti dei costumi e del trucco e parrucco sono curati con particolare attenzione. Sia dunque reso il giusto merito al costumista Massimo Cantini Parrini, che contende la statuetta dell'Academy ai colleghi che hanno lavorato sui set di 'Emma.', 'Ma Rainey's Black Bottom', 'Mank' e 'Mulan'. E tanti complimenti anche alle tre persone in nomination nella categoria trucco e parrucco: Dalia Colli, Mark Coulier e Francesco Pegoretti: i loro avversari sono i professionisti di 'Emma.', 'Elegia americana', 'Ma Rainey's Black Bottom' e 'Mank'. Qui di seguito, per ripassare, il trailer di 'Pinocchio'.

La notte degli Oscar in diretta



Oscar 2021: il regolamento e chi decide i vincitori

La candidatura di Diane Warren e Laura Pausini

Uscito su Netflix a metà novembre 2020, 'La vita davanti a sé' racconta di una ex prostituta e sopravvissuta all'Olocausto che, dopo le iniziali resistenze, decide di prendersi cura di un ragazzino difficile. Dietro questo gesto c'è un'idea su come stare al mondo e prendersi cura di ciò che ci circonda: tema ripreso dalla canzone 'Io sì (Seen)', scritta dalla statunitense Diane Warren, con testo di Warren e Laura Pausini (che la interpreta).

Curiosità: il brano ha consentito a Pausini di agguantare la sua prima nomination agli Oscar, mentre per Warren ha segnato la dodicesima candidatura. Proprio le numerose statuette sfiorate da quest'ultima potrebbero contribuire alla vittoria nel 2021. Gli avversari sono:
- 'Fight for You' dal film 'Judas and the Black Messiah' (H.E.R., Dernst Emile II e Tiara Thomas)
- 'Hear My Voice' da 'Il processo ai Chicago 7' (Daniel Pemberton e Celeste Waite)
- 'Husavik' da 'Eurovision Song Contest - La storia dei Fire Saga' (Savan Kotecha, Fat Max Gsus e Rickard Goransson)
- 'Speak Now' da 'One Night in Miami...' (Leslie Odom Jr. e Sam Ashworth)
 






Ascolta 'Io sì (Seen)' cantata da Laura Pausini