Baby Platipus (Foto: Vladimir Matic-Kuriljov/Artstation)
Baby Platipus (Foto: Vladimir Matic-Kuriljov/Artstation)
In questi giorni un nuovo idolo ha scaldato i cuori di moltissime persone sul web. Si tratta di 'Baby Platipus', un cucciolo di ornitorinco dall'aspetto tenerissimo, diventato una celebrità sui social network. Il fenomeno virale ha avuto però vita breve: come segnalato da diversi commentatori, la creaturina non è opera di madre natura, ma è figlia dell'estro dell'artista serbo Vladimir Matic-Kuriljov, le cui specialità sono mostri e animali fantasy.
I fan delusi hanno così dovuto fare i conti con il fatto che il baby ornitorinco è stato creato con la pasta polimerica Super Sculpey, un materiale molto impiegato anche negli animator studios. Matic-Kuriljov ha poi spiegato che non era suo intento ingannare il pubblico: le foto postate originariamente sul sito Artstation erano infatti accompagnate da una didascalia inequivocabile, in cui parlava di una scultura dipinta con colori acrilici. "Quello che avevo in mente era un ornitorinco in versione fantasy, non ho mai pensato che potesse essere male interpretato", ha chiosato l'artista.

Al di là dell'aspetto divertente della vicenda, il caso del baby ornitorinco sembra l'ennesima riprova di come certe bufale possano diffondersi rapidamente sui social, senza che le persone si pongano troppe domande. Svelato l'inganno, qualche utente ha anche scritto contrariato che i debunker "hanno rovinato tutto". Per la cronaca le reali fattezze di un cucciolo di ornitorinco sono quelle che vedete qui sotto: insomma non sarà esattamente la stessa cosa, ma c'è comunque abbastanza materiale per intenerire i cuori.