Ornella Vanoni, ciclone a Sanremo: "Qui aggratis..". E si vendica della Raffaele

Siparietto con Virginia Raffaele: "Tu mi hai reso la vita un inferno"

Sanremo, 7 febbraio 2018 - Ciclone Ornella Vanoni su Sanremo 2019. La cantante accende il Festival con una performance a tratti travolgente. "Voglio dire alla Rai che qui sono venuta aggratis", spiega l'Ornella nazionale con autoirinia pungente. Quindi si vendica di anni di imitazioni di Virginia Raffaele. Un siparietto complice che diverte platea, pubblico a casa e infiamma i social. 

IL SIPARIETTO - La parte più gustosa dello show è proprio quando la Vanoni si 'arrabbia' con la Raffaele: "Tu mi hai reso la vita un inferno", dice riferendosi ad anni di imitazioni e rinfacciando tutte le cattiverie e le abitudini che le ha attribuito: "mi hai fatto passare per una putt...", dice la  Vanoni. "Ma perché tu non facevi l'amore?", le risponde Virginia.

La lite si ricompone per dare via a un duetto sulla canzone 'La gente e me', che si conclude con uno scambio di baci. Ma quando lo sketch sembra finito, le due devono lanciare il brano del successivo cantante in gara, che è Patty Pravo con Briga. Ad annuncio fatto, però, Ornella e Patty non resistono alla tentazione di salutarsi e abbracciarsi, rompendo ogni 'cerimoniale' della gara sanremese: "Ad una certa età si può fare quello che si vuole", dice Ornella, che poi, prima di lasciare il palco, fa un'altra rivelazione, tra gli applausi e le risate dell'Ariston: "Oggi sono venuta gratis ma non ci fate l'abitudine". 

WIKIPEDIA - Durante l'esibizione della Vanoni a Sanremo, qualche 'buontempone' si diverte a cambiare la data di nascita della cantante su Wikipedia. Pochi minuti e la situazione (da 700 avanti cristo) torna alla normalità (22 settembre 1934). Un'incursione (di gusto discutibile) nell'enciclopedia online che non sfugge all'occhio attento di Twitter.