Tutte le nomination del David di Donatello 2021
Tutte le nomination del David di Donatello 2021

Sono state annunciate le candidature ai David di Donatello 2021, il più importante premio cinematografico italiano, ormai giunto all'edizione numero 66. Le nomination mettono sugli scudi il film 'Volevo nascondermi', che guida la corsa con 15 menzioni, seguito da 'Hammamet' (14), 'Favolacce' (12), 'Miss Marx' (11), 'L'incredibile storia dell'isola delle rose' (10) e più distaccato 'Le sorelle Macaluso' (6). Segnaliamo che ci sono due donne candidate per la migliore regia, che il brano cantato da Laura Pausini 'Io sì (Seen)' bissa la nomination già conquistata per gli Oscar e che Luca Medici, alias Checco Zalone, è presente come regista esordiente e come autore della canzone 'Immigrato'.
Scopriremo chi avrà vinto cosa nel corso della cerimonia che si terrà martedì 11 maggio e che sarà trasmessa in diretta e in prima serata su Rai 1.

MIGLIOR FILM
Favolacce
Hammamet
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo Nascondermi

MIGLIOR REGIA
Damiano e Fabio D'Innocenzo per 'Favolacce'
Gianni Amelio per 'Hammamet'
Emma Dante per 'Le sorelle Macaluso'
Susanna Nicchiarelli per 'Miss Marx'
Giorgio Diritti per 'Volevo nascondermi'

MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE
Pietro Castellitto per 'I predatori'
Ginevra Elkann per 'Magari'
Mauro Mancini per 'Non odiare'
Alice Filippi per 'Sul più bello'
Luca Medici per 'Tolo Tolo'

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE
Cosa sarà
Favolacce
Figli
I predatori
Volevo nascondermi

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
Assandira
Lacci
Lasciami andare
Lei mi parla ancora
Lontano lontano

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Vittoria Puccini per '18 regali'
Paola Cortellesi per 'Figli'
Micaela Ramazzotti per 'Gli anni più belli'
Sophia Loren per 'La vita davanti a sé'
Alba Rohrwacher per 'Lacci'

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Kim Rossi Stuart per 'Cosa sarà'
Valerio Mastandrea per 'Figli'
Pierfrancesco Favino per 'Hammamet'
Renato Pozzetto per 'Lei mi parla ancora'
Elio Germano per 'Volevo nascondermi'

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Benedetta Porcaroli per '18 regali'
Barbara Chichiarelli per 'Favolacce'
Claudia Gerini per 'Hammamet'
Matilda De Angelis per 'L'incredibile storia dell'isola delle rose'
Alba Rohrwacher per 'Magari'

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Gabriel Montesi per 'Favolacce'
Lino Musella per 'Favolacce'
Giuseppe Cederna per 'Hammamet'
Fabrizio Bentivoglio per 'L'incredibile storia dell'isola delle rose'
Silvio Orlando per 'Lacci'

MIGLIORE PRODUZIONE
Favolacce
I predatori
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Miss Marx
Volevo nascondermi

MIGLIORE AUTORE DELLA FOTOGRAFIA
Favolacce
Hammamet
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Padrenostro
Volevo nascondermi

MIGLIORE MUSICA
Hammamet
I predatori
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Miss Marx
Non odiare
Volevo nascondermi

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
'Gli anni più belli' dal film 'Gli anni più belli'
'Io sì (Seen)' dal film 'La vita davanti a sé'
'Miles Away' dal film 'Non odiare'
'Immigrato' dal film 'Tolo Tolo'
'Invisibile' dal film 'Volevo nascondermi'

MIGLIORE SCENOGRAFIA
Favolacce
Hammamet
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Miss Marx
Volevo nascondermi

MIGLIORI COSTUMI
Hammamet
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo nascondermi

MIGLIORE TRUCCO
Hammamet
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo nascondermi

MIGLIORI ACCONCIATURE
Favolacce
Hammamet
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo nascondermi

MIGLIORE MONTAGGIO
Favolacce
Figli
Hammamet
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Volevo nascondermi

MIGLIORE SUONO
Favolacce
Hammamet
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Miss Marx
Volevo nascondermi

MIGLIORI EFFETTI VISIVI
Hammamet
L'incredibile storia dell'isola delle rose
Miss Marx
The Book of Vision
Volevo nascondermi

MIGLIORE DOCUMENTARIO
Faith
Mi chiamo Francesco Totti
Notturno
Punta sacra
The Rossellinis

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO (già assegnato)
'Anne' di Domenico Croce e Stegano Machiodi (VINCITORE)
'Gas Station' di Olga Torrico
'Il gioco' di Alessandro Haber
'L'oro di famiglia' di Emanuele Pisano
'Shero' di Claudio Casale

MIGLIORE FILM STRANIERO
1917
I miserabili
Jojo Rabbit
Richard Jewell
Sorry We Missed You