Nicolas Cage
Nicolas Cage

Con la sua recitazione espressionista Nicolas Cage ha partecipato a decine di film e ora si appresta a dare corpo e volto al vampiro conte Dracula: avverrà nel film di Universal Pictures intitolato 'Renfield' e dedicato a un personaggio minore del romanzo di Bram Stoker.

Nicolas Cage, Dracula e il film 'Renfield'

R. M. Renfield lo incontriamo come paziente dell'ospedale psichiatrico in cui lavora uno dei personaggi secondari del libro 'Dracula', il dottor Seward. Si nutre di animali vivi, inizialmente mosche e topi, ed è impazzito dopo avere trascorso un po' di tempo insieme a colui che chiama "Signore", cioè al conte Dracula, che ne ha plagiato la mente.

Da qualche tempo Universal Pictures sta mettendo insieme i pezzi del puzzle del film 'Renfield' e negli ultimi mesi le cose hanno subito un'accelerazione: prima è stato trovato il protagonista, cioè l'attore Nicholas Hoult, volto noto al grande pubblico soprattutto grazie ai film 'About a Boy', 'Mad Max: Fury Road' e alla saga degli 'X-Men', in cui interpreta il giovane Hank/Beast. Ora è stato scritturato Nicolas Cage, che, appunto, affonderà i suoi denti nel ruolo di Dracula.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Robert Kirkman ('The Walking Dead') e Ryan Ridley ('Rick And Morty'), mentre la regia è in mano a Chris McKay, autore di titoli come 'Lego Batman - Il film' e 'The Tomorrow War'. Secondo quanto raccontato dal magazine Hollywood Reporter, che ha una fonte interna alla produzione, il tono di 'Renfield' dovrebbe essere nel solco della commedia d'avventura, con eventuali spruzzatine di horror, ma senza esagerare. Dunque 'Renfield' non sembra essere fedele alle atmosfere spaventose del romanzo di Bran Stoker. Per avere certezze dobbiamo pazientare: ancora non è stata ufficializzata la data di inizio riprese, né quella di uscita nelle sale cinematografiche. Tenendo conto che l'agenda di Nicolas Cage e Nicholas Hoult è piuttosto libera, non è esclusa una produzione nel corso del 2022, con arrivo al cinema già a cavallo dell'anno successivo (2023).