Martedì 23 Luglio 2024

Netflix, gennaio 2024: ecco i film in uscita

Da “La società della neve” a “Dopo Oliver”, le novità

Film Netflix Gennaio 2024

Film Netflix Gennaio 2024

Sono previsti numerosi arrivi, su Netflix, per gennaio 2024, a partire dai film. Si inizia subito dal 1 gennaio con l’uscita di 'Bitconned'.Nel 2017 il mondo dell'economia era in fermento per il boom dei bitcoin e per i truffatori non esisteva nulla di meglio delle criptovalute. Così, l'ambizioso Ray Trapani coglie l'occasione al volo. Si cambia decisamente genere con un’altra pellicola, disponibile dal 4 gennaio, 'La società della neve'. La storia è decisamente intensa, con un’attenzione all’aspetto psicologico. I sopravvissuti a un disastro aereo nel cuore delle Ande uniscono le forze per salvarsi e fare ritorno a casa. Ambientato nel 1972, si tratta di una produzione spagnola. È in quell'anno che il volo 571 delle Forze aeree dell'Uruguay, che aveva a bordo una squadra di rugby diretta in Cile, precipita su un ghiacciaio nel cuore delle Ande. Allo schianto sopravvivono solo 29 dei 45 passeggeri presenti. Si ritrovano così in uno degli ambienti più ostili al mondo e obbligati a ricorrere a misure estreme per poter restare in vita. Dal 5 gennaio, arriverà sulla piattaforma 'Dopo Oliver'. Protagonisti del film sono Luke Evans, Ruth Negga e Daniel Levy. Marc viveva nell'ombra del marito scrittore Oliver ed era felice. Quando però Oliver muore inaspettatamente, il mondo di Marc crolla spingendolo alla ricerca di nuove verità sul passato, con l’inizio di un viaggio a Parigi insieme ai suoi due migliori amici. Una commedia con diverse sfumature e toni romantici e anche amari. In uscita il 12 gennaio, su Netflix, 'Lift'. Una banda internazionale di rapinatori guidata da Cyrus Whitaker (Kevin Hart) cerca di sottrarre cinquecento milioni di dollari in oro dal passeggero di un aereo a dodicimila metri da terra. Alta tensione, momenti di forte adrenalina per un film che assicura colpi di scena. Esce il 18 gennaio, 'Dalle ceneri'. Pellicola originaria dell'Arabia Saudita, racconta la storia vera e drammatica ambientata in una scuola femminile dalle regole rigide e ferree. Proprio in quel luogo scoppia uno strano incendio. Tutti si chiederanno se si sia trattato di un incidente o di un evento doloso. E il film vuole proprio fare luce su quanto accaduto e sulla tragedia avvenuta. 'The Kitchen' – che potremo vedere dal 19 gennaio prossimo – parte da una società diversa da quella attuale e più estremizzata. In una Londra distopica, il divario tra i ricchi e i poveri è arrivato al limite. Dai registi britannici Kibwe Tavares e Daniel Kaluuya, con Kane Robinson e per la prima volta sullo schermo Jedaiah Bannerman. Riflessioni assicurate e un racconto che non lascerà indifferente lo spettatore. Sempre il 19 gennaio sarà disponibile anche la pellicola '60 minuti'. La trama vede protagonista un lottatore di arti marziali miste che abbandona un incontro importante e attraversa tutta Berlino per partecipare alla festa di compleanno della figlia e conservarne l'affidamento. Con Emilio Sakraya, Marie Mouroum, Dennis Mojen, una storia che vuole sottolineare l’importanza degli affetti e dei sentimenti, sotto il punto di vista di un genitore che non vuole rischiare di perdere l’amore e l’affetto di una figlia. Ed è disposto a tutto…