Katrina Law in una scena di 'Arrow'
Katrina Law in una scena di 'Arrow'

'NCIS - Unità anticrimine' è la fortunatissima serie TV che ormai dal 2005 tiene compagnia ai telespettatori di Rai 2: giunta alla diciottesima stagione aggiungerà una nuova attrice al novero di coloro che nel corso degli anni hanno indagato su crimini che coinvolgono i membri della marina militare degli Stati Uniti: si tratta di Katrina Law, che ha iniziato a recitare nel 2000 e si è fatta notare soprattutto grazie alla televisione. È stata infatti tra le protagoniste di 'Arrow', 'Spartacus: Blood and Sand' e 'Hawaii Five-0'.

Katrina Law in NCIS

Il ruolo di Katrina Law sarà quello dell'agente speciale Jessica Knight, specializzata nella gestione di negoziazioni con ostaggi e in operazioni ad alto rischio. È professionale, efficientissima, intelligente e tosta. Cresciuta da una madre single, ha imparato presto a lottare per ottenere le cose ed è diventata una lottatrice di razza. È sposata con un uomo che fa il casalingo e cresce il loro figlio neonato.

I protagonisti storici di 'NCIS - Unità anticrimine' la incontreranno negli ultimi due episodi della diciottesima stagione, che in Italia sarà trasmessa da Rai 2 a partire dal 9 aprile 2021. Il suo contratto prevede che, in caso di rinnovo della serie TV, allora avrà un ruolo fisso. Niente è scontato, ma pare abbastanza certo il finanziamento di una diciannovesima stagione, perché il gradimento di pubblico si mantiene stabile e i diritti internazionali ormai vengono venduti con facilità estrema. Inoltre, la pandemia di Coronavirus ha costretto la produzione a ridurre il numero di episodi previsti: dagli iniziali 22 a 16. Questo significa che probabilmente gli sceneggiatori hanno già pronte nel cassetto alcune puntate da utilizzare nell'eventuale stagione 19.

Leggi anche:
- Yes Day, il film commedia di Netflix
- Natalie Portman e Lupita Nyong'o nella miniserie di Apple TV+
- Kenneth Branagh dirige il film biografico sui Bee Gees