di Michele Mezzanzanica

Un brindisi insolito per un Natale insolito. Tra divieti e limitazioni, inutile negarlo, quelle in arrivo non saranno feste come quelle cui siamo abituati. In questi giorni stanno salendo le vendite soprattutto on line. Aziende vinicole ed enoteche si sono attrezzate per poter recapitare i prodotti a casa. E allora, diverso per diverso, tanto vale fare buon viso a cattivo gioco e celebrarle con spumanti particolari, concedendosi magari un piccolo lusso per liquidare questo 2020 tribolato. Eccone una selezione che non è una classifica. Ad esempio con il Trentodoc riserva affinamento subacqueo Lagorai (39 euro), Blanc de Blancs dosaggio zero che invecchia due anni nel lago di Levico. "La pressione dell’acqua e la temperatura costante di 8°, rispetto ai 12-13° della cantina, conferiscono a questo vino caratteristiche uniche, dalla finezza e cremosità del perlage all’evoluzione aromatica differente rispetto a una linea tradizionale", spiega Giorgio Romanese, titolare insieme al fratello Andrea dell’omonima cantina produttrice. Sempre in tema di affinamenti particolari, spicca il Lessini Durello Doc Riserva 100 mesi Sandro De Bruno (28 euro), extra brut che nobilita un vitigno di nicchia ma fortemente vocato alla spumantizzazione come la Durella, qui ammorbidita da un 15% di Pinot Bianco. E in tema di vitigni, la ricchezza di varietà autoctone presenti in Italia è un valore aggiunto. L’Etna Doc spumante, ad esempio, valorizza il Nerello Mascalese, rivendicando quindi un’identità territoriale che qui coincide con una spiccata mineralità dovuta al suolo vulcanico. Un altro vitigno che difficilmente si associa alle bollicine, e che invece riserva notevoli sorprese, è il Nebbiolo. In Valtellina la casa vinicola Aldo Rainoldi ne ricava il notevole Cuvée Maria Vittoria Rosé Nature Millesimato (28 euro) mentre in Piemonte Travaglini, utilizzando solo le punte dei grappoli, plasma il sofisticato Nebolé (35 euro).

Discorso analogo per la Barbera, spumantizzata dalla Tenuta Montemagno nel Tm Brut 24 mesi (18 euro) e Tm Brut 36 mesi (24euro). Dal metodo classico al metodo Charmat, nella sterminata galassia del Prosecco si distingue il Prosecco Doc biologico vegano Alberto Nani (7 euro) che strizza l’occhio a un consumatore attento, senza tuttavia rinunciare al tipico bouquet floreale e alla freschezza che contraddistinguono la Glera. Volendo invece stupire a partire dall’etichetta, la Cantina Valmosaggia propone un Pignoletto Doc Spumante Brut Ricordo di San Luca (7 euro) in edizione limitata con Joker e Marilyn Monroe. Comunque vada a Natale si brinda.