Foto: The Muppets Studio
Foto: The Muppets Studio

Creati da Jim Henson fra il 1954 e il 1955, i Muppet sono diventati una colonna della produzione televisiva statunitense e hanno saputo dare vita a un longevo e fortunato franchise: l'ultima incarnazione di questo impero si intitola 'Muppets Now'. È una serie TV tutta da ridere che debutta venerdì 31 luglio in streaming su Disney+, riportando in scena i pupazzi che ormai tutti conosciamo e facendoli interagire con una serie di star: gente del calibro di Seth Rogen, Aubrey Plaza e Linda Cardellini. I critici che hanno potuto guardare lo show in anteprima ne hanno parlato bene.


Muppets Now, tutto sulla serie TV

'Muppets Now' è una sitcom basata sull'improvvisazione. L'unico elemento che ricorre in ogni episodio è la presenza di tre situazioni standard: un cooking show, un talk show e un game show. Dunque l'improvvisazione dei ventriloqui e degli ospiti avviene di volta in volta all'interno di un contesto chiaramente riconoscibile, come lo sono appunto i programmi di cucina, quelli di conversazione e quelli basati su un gioco (ad esempio 'Guess My Age', per capirci, o anche il vecchio 'Ok, il prezzo è giusto!').

Gli ospiti che parteciperanno in carne e ossa sono i già ricordati Seth Rogen, Aubrey Plaza e Linda Cardellini, ai quali si aggiungono RuPaul, Danny Trejo, Taye Diggs, Roy Choi, Carlina Will e Giuseppe Losavio. Secondo quanto trapelato dagli studi The Muppets Studio, ogni episodio avrà una sottotrama legata ai tentativi del pupazzo Scooter di fare funzionare la puntata nonostante gli ostacoli e le distrazioni messe in campo dagli altri Muppet.

Alla regia di 'Muppets Now' c'è Kirk Thatcher, californiano classe 1962 che ha iniziato a lavorare nel cinema svolgendo piccoli compiti per il film 'Il ritorno dello Jedi' (1983) e che poi è diventato un veterano delle produzioni dei Muppet.

Il trailer in lingua inglese



Muppets Now: le recensioni e come vedere la serie TV

La critica statunitense ha scritto recensioni mediamente più che positive, lodando soprattutto il fatto che 'Muppets Now' è genuinamente divertente. Chi ha sollevato critiche l'ha fatto perché sembra che ci sia ancora indecisione sulla direzione da prendere e dunque su come meglio sfruttare il potenziale del format (che però funziona, concordano anche i più insoddisfatti).

La prima stagione di 'Muppets Now' è composta da sei episodi che durano trenta minuti l'uno. L'uscita su Disney+ è settimanale, dunque il primo arriva il 31 luglio e l'ultimo il 4 settembre. Per poterli guardare bisogna essere abbonati al servizio di streaming.

Leggi anche:
- Vis a vis: El Oasis, la serie TV spagnola di Netflix
- Black Is King, il film di Beyoncé esce su Disney+
- Emmy 2020, l'elenco con tutte le nominations