"Diciamocelo, cari Giurati del PremiDavid: questa ennesima volta (è dal 2003 che snobbate il mio lavoro), l’avete fatta grossa. A perdere non sono io, ma la vostra credibilità, smarrita peraltro da tempo. Farò il tifo per Micaela Ramazzotti e Claudio Baglioni #Gliannipiùbelli". Lo scrive su Twitter il regista Gabriele Muccino. A dominare i David sono Volevo nascondermi di Giorgio Diritti con 15 candidature, Hammamet di Amelio con 14, Favolacce (D’Innocenzo) con 13 e Miss Marx della Nicchiarelli a pari merito con L’incredibile storia dell’isola delle rose di Sibilia, con 11. A Muccino: 2 nominarion: attrice protagonista, Ramazzotti e canzone di Baglioni.