Si intitola La premessa della premessa, il brano “Nft (Non Fungible Token)“ messo all’asta da Morgan durante una conferenza su Clubhouse. La blockchain, regno delle cryptovalute, arriva quindi a disposizione anche dei collezionisti e degli appassionati d’arte. L’nft di Morgan verrà ceduto al vincitore dell’asta che si concluderà il 6 aprile, trasferendo al suo acquirente la proprietà unica e tutti i diritti connessi al brano (tutto su incryptomorgan.com).

"La cosa incredibile – spiega Morgan– è che chi compra i diritti di un brano sta comprando il destino del suo idolo. Non sta comprando una canzone ma le sorti di quella musica perché potrà decidere cosa farne e diventa di fatto il produttore, proprietario unico".