Foto: UK Moonfall/Centropolis Entertainment/Huayi Brothers Media/Street Entertainment
Foto: UK Moonfall/Centropolis Entertainment/Huayi Brothers Media/Street Entertainment

Il 3 febbraio 2022, più o meno in contemporanea con il resto del mondo, il thriller fantascientifico 'Moonfall' uscirà nelle sale italiane e in quel momento scopriremo se l'umanità riuscirà a salvarsi da un evento catastrofico senza precedenti: la Luna che cade sulla Terra. Nel frattempo possiamo goderci i primi cinque minuti del film di Roland Emmerich, che sono stati pubblicati online in chiave promozionale. Minuti dai quali si evince chiaramente che c'è un qualche tipo di forma di vita aliena pronta a fare danni, parecchi danni, e che spetterà a Halle Berry, Patrick Wilson e John Bradley fermarla. I primi due li vediamo in azione già nel prologo del film, mentre lavorano nello spazio per conto della NASA.
 

Guarda i primi 5 minuti di 'Moonfall'

 

Moonfall, il film

Come chiarito dai primi minuti del film, la trama inizia quando una forza misteriosa fa uscire la Luna dalla propria orbita e la mette in rotta di collisione con la Terra: un evento che lascia all'umanità poche settimane di vita. In questo contesto drammatico e apparentemente senza speranza, due astronauti (interpretati da Halle Berry e Patrick Wilson) si alleano con un arruffato cospirazionista (John Bradley) per tentare una missione con pochissimi margini di riuscita, ma che rappresenta anche l'unica speranza di scongiurare un'estinzione di livello globale.

'Moonfall' è diretto e cosceneggiato da Roland Emmerich, autentico esperto di film ad alto tasso di distruzione. Vedi ad esempio titoli del calibro di '2012' e 'The Day After Tomorrow' (la devastazione arriva per colpa di calamità naturali), 'Independence Day' (alieni) e 'Godzilla' (un mostro enorme). Nel suo ultimo lavoro, accanto ai nomi già citati, il cast annovera anche Donald Sutherland, Michael Pena e Charlie Plummer. È la voce di Sutherland quella che nel teaser trailer ufficiale parla della Luna dicendo che un qualcosa "è stato tenuto nascosto per cinquant'anni e ora non è più possibile fermare".

 

 

 

 

Il teaser trailer