Screenshot del trailer - Foto: Amazon Prime Video
Screenshot del trailer - Foto: Amazon Prime Video

C'è un appuntamento da non perdere per coloro che amano le storie d'amore e il romanticismo: venerdì 13 agosto esce infatti su Amazon Prime Video la seconda stagione di 'Modern Love', serie TV ispirata a storie vere che esplora i molti e sfaccettati volti dell'amore. I nuovi episodi in streaming sono interpreti da un cast piuttosto vario, nel quale spiccano i nomi di Kit Harington ('Il trono di spade'), Minnie Driver ('Will Hunting - Genio ribelle'), Anna Paquin ('True Blood'), Garrett Hedlund ('Tron') e Sophie Okonedo ('Hotel Rwanda').


Modern Love 2, tutto sulla serie TV

'Modern Love' nasce dall'omonima rubrica settimanale pubblicata sullo statunitense New York Times a partire dal 2004, e che successivamente ha dato vita a un podcast realizzato dalla medesima testata giornalistica. Lo scopo degli articoli, così come degli episodi online, era di raccontare la vita personale dei lettori del quotidiano, con particolare riferimento alle loro vicende amorose, fossero esse di natura sessuale, sentimentale, genitoriale, amicale, famigliare, di ogni orientamento ed età, a lieto fine oppure no. Insomma, l'amore nell'accezione più ampia possibile.

La prima stagione della serie TV è uscita in streaming nel 2019 e ora la seconda ripropone il format antologico: significa che ogni episodio ha una narrazione autoconclusiva, con protagonisti e protagoniste differenti. E anche con persone diverse impegnate nella regia e sceneggiatura, anche se un nome ricorrente è quello di John Carney, autore per esempio dei film 'Sing Street', 'Tutto può cambiare' e 'Once'. Pur fra le varie declinazioni, il tono generale di 'Modern Love' è quello della commedia romantica, dunque sono state eliminate le vicende più tragiche fra quelle raccontate sul New York Times.

Il trailer sottotitolato in italiano



Come guardare la serie TV

La seconda stagione di 'Modern Love' è composta da 8 episodi che durano circa 30 minuti l'uno. La visione è consigliata a un pubblico adulto di abbonati, ai quali basta attendere il 13 agosto, giorno dell'inserimento nel catalogo dei contenuti in streaming.