Armani, il trionfo del rosso
Armani, il trionfo del rosso

Milano, 21 febbraio 2019 - Rosso, per azzerare "tutto quello che di tanto e di troppo si vede in giro", racconta Giorgio Armani per raccontare il gran finale della sfilata Emporio Armani di stamani che stasera poi sarà festeggiata con la riapertura dell'Emporio Armani Caffè e Ristorante in via Croce Rossa. "E' un messaggio semplice e accattivante, un colore che possono portare tutte le donne, a tutte le età". Ed ecco per le signore la pelliccia d'agnello rasato red intenso e per le più giovani gli shorts da cocktaitl portati con la giacca avvitata e gli stivali-calza di raso rosso da sera. Non manca tanto nero nell'Emporio, il classico e bellissimo lavoro armaniamo sul velluto, e tocchi di bianco spezzato da molti grafismi, compresa la rielaborazione e scomposizione del logo dell'aquila simbolo del brand.

Uno stile libero questo di Emporio Armani che mescola tutto senza regole, con l'unica eccezione del buon gusto. Armani non transige e spiega: "Il buon gusto è la regola principe di chi non vuole strafare e seguire le mode che spesso creano problemi alla tua persona. Il buon gusto è saper rinunciare".