Carolina Stramare, Miss Italia 2019 (LaPresse)
Carolina Stramare, Miss Italia 2019 (LaPresse)

Jesolo, 7 settembre 2019 - Lo scettro della più bella va a Carolina Stramare, acclamata Miss Italia 2019 al termine della finale andata in onda ieri su Rai 1. Carolina, lombarda di  20 anni, 179 centimetri e magnetici occhi verdi, vince in rimonta: eliminata in un primo momento è poi ripescata dalla giuria. Alla fine è lei a ereditare fascia e corona da Carlotta Maggiorana, reginetta nel 2018. Seconda classificata la siciliana Serena Petralia, davanti alla veneta di origini cingalesi Seuvmi Fernando

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

03. 🙌🏻 @missitalia @missitalialombardiaofficial

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_) in data:

Il concorso è tornato quest'anno sulla rete ammiraglia dopo l''esilio' a La7: padrone di casa Alessandro Greco che in apertura di trasmissione omaggia il "papà" di Miss Italia Enzo Mirigliani, e il "fratellone" Fabrizio Frizzi, volto storico del programma. Sul palco si contendono il titolo 80 finaliste, tante quanti sono gli anni del concorso. Per la prima volta il verdetto è affidato esclusivamente dal televoto.

CHI E' CAROLINA STRAMARE E LE FOTO DELLA SERATA

La gara è serrata: subito una prima scrematura di 40 miss, mentre Greco accoglie al PalaInvet di Jesolo la madrina Gina Lollobrigida, reginetta nel 1947, che si accomoda fra la giuria di "esperte", composta dalle ex miss Eleonora Daniele, Lorena Bianchetti, Giulia Salemi, Caterina Balivo. Sotto i riflettori si alternano le miss storiche, da Roberta Capua a Federica Moro, e personaggi femminili che sommano bellezza e talento. Tante sportive: ci sono Sara Simeoni, medaglia d'oro ai Giochi nel salto in alto, l'olimpionica Margherita GrambassiNovella Calligaris, campionessa di nuoto di ieri, e l'iridata dello sci Isolde Kostner. Poi Milli Carlucci e l'attrice Caterina Murino e ancora l'archeologa Alessandra Benini: ognuna ha un consiglio per le ragazze, un motto, un augurio per il futuro. Non mancano, come da tradizione, momenti canori con Benji & Fede, Peppino Di Capri e Fausto Leali: gag e intrattenimento sono affidate all'attore Sergio Rossi e a Tosca D'Acquino, voce fuori campo a Miss Italia, che rivendica per sé la fascia “parmigiana di melanzane”.

Nella kermesse trova spazio anche il tema del femminicidio, con la testimonianza della mamma di Giordana Di Stefano, uccisa a 20 anni dall'ex fidanzato nel 2015. 

Intanto la gara è ripartita: il gruppo di 40 si è dimezzato fino a raggiungere quota 20. Al terzo step ne restano dieci, poi tre. Carolina, incredibilmente eliminata e poi ripescata dalle 'esperte', convince il pubblico al secondo tentativo: 20 anni, di Vigevano (Pavia), è incoronata 80esima Miss Italia. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ieri sera 24 agosto presso il @franciacortagc ho avuto l’onore di essere eletta Miss Lombardia. Che grandissima emozione✨

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_) in data:

Le fasce di Miss Italia  

Miss Eleganza è la numero 37 Myriam Melluso, incoronata anche Miss Social 2019 e già vincitrice del titolo nazionale di Miss Linkem 2019. 

Miss Sorriso è la numero 62 Sevmi Fernando.

Miss Cinema è la numero 57 Cosmary Fasanelli.