19 apr 2022

Ora c'è un millepiedi che si chiama come Taylor Swift

È l'ultimo arrivato nella lista degli animali-star, che prendono il nome di celebrità della musica e dello spettacolo

La cantautrice statunitense Taylor Swift
La cantautrice statunitense Taylor Swift

Sui Monti Appalachi, nel versante orientale del Nord America, vive un millepiedi che si chiama come Taylor Swift. È stato scoperto insieme ad altre sedici nuove specie descritte sulla rivista ZooKeys: il suo nome scientifico è Nannaria swiftae, in omaggio all'iconica popstar statunitense.

Il Nannaria swiftae appartiene a un gruppo di millepiedi lunghi tra i 18 e i 38 millimetri, con un corpo lucido che va dal nero al marrone-caramello e le zampe bianche, che in prossimità del capo presentano dei minuscoli artigli ritorti. Nell'ecosistema in cui vive ha un importante ruolo di equilibratore ambientale, in quanto si nutre in foglie morte e altro materiale vegetale in decomposizione, una dieta che favorisce la dispersione di particelle organiche che fungono da nutrienti per altri esseri viventi.

La scoperta porta la firma di un team di ricercatori della Virginia Tech (Stati Uniti) e ha richiesto un lungo lavoro sul campo per via della natura riservata di questi animali, che tendono a passare molto tempo sottoterra, lontano da sguardi indiscreti. Per avere la certezza di essere di fronte a qualcosa di mai osservato prima, gli scienziati hanno raccolto ed esaminato in tutto oltre 1800 esemplari di millepiedi, alcuni già in possesso di collezioni private e musei.

Ma come è nata l'idea di chiamare in causa Taylor Swift? Banalmente, l'autore principale dello studio, Derek Hennen, è un fan sfegatato della cantautrice. "La sua musica mi ha aiutato a superare gli alti e bassi della laurea specialistica, quindi dare il suo nome a una nuova specie di millepiedi è il mio modo di ringraziarla", ha dichiarato in una nota. D'altra parte, la lista di animali che "rubano" il nome a personaggi famosi è ben nutrita e in continuo aggiornamento. Per citarne alcuni di cui abbiamo parlato anche qui, ci sono ad esempio lo scarafaggio Leonardo DiCaprio, il ragno Bob Marley, il pesce Obama e il gambero Pink Floyd.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?