Il Koral Restaurant di Bali, il "migliore ristorante da cartolina" - Foto: tripadvisor
Il Koral Restaurant di Bali, il "migliore ristorante da cartolina" - Foto: tripadvisor

Tripadvisor ha svelato i vincitori dei suoi premi annuali per i migliori ristoranti del globo nel 2021, i Travelers' Choice "Best of the Best". Parola ai clienti, come sempre: il verdetto è frutto della quantità e della qualità delle recensioni espresse dagli utenti dal 1° gennaio 2020 al 30 aprile di quest'anno, mediati dall'intervento editoriale degli esperti del portale. Ma al di là della classifica dei ristoranti top in assoluto, debuttano anche diverse nuove categorie molto sfiziose, che offrono spunti interessanti per tutti i gusti e tutte le tasche.

I ristoranti migliori del mondo

Partiamo dalla graduatoria dei ristoranti raffinati di alta cucina, mecca esclusiva per i gourmet più esigenti, che mostra risultati piuttosto diversi dalle classifiche dei recensori professionali (come la celebre World's 50 Best Restaurant). Su tutti svetta l'Old Stamp House di Ambleside, nel Regno Unito, seguito sul podio dal Restaurant La Maison d'a Cote di Montlivault, in Francia, e dall'Ise Sueyoshi di Tokyo. Due gli italiani nelle prime dieci posizioni: il Quintessenza di Trani alla nona e il Villa Crespi di Orta San Giulio alla decima, la creatura di chef Antonino Cannavacciuolo.

Dal più fotogenico al miglior vegano

Nella nuova categoria migliori ristoranti da cartolina, quelli tanto buoni quanto belli da fotografare, si impone lo spettacolare Koral Restaurant di Nusa Dua, a Bali, ricavato all'interno di un acquario brulicante di vita marina. Anche in questo caso ci sono due ristoranti italiani nelle posizioni più alte, entrambi vista lago: I Due Roccoli affacciato sull'Iseo e il Pizza Incontro sul Garda. Chi cerca una magica serata tête-à-tête va a colpo sicuro alla Degusteria Italiana agli Uffizi di Firenze, premiato come migliore ristorante romantico del mondo.

La medaglia d'oro della sezione nuovi ristoranti del momento, ossia gli emergenti che si stanno facendo notare, va all'Asil Restaurant di Dubai; pure qui due italiani nella top 10, il Wistèria di Venezia e l'Opera Restaurant di Napoli. Fra i vegani vince il Vegan Beat di Atene (il primo italiano è il Cavó Bistrot di Cagliari in posizione 18), nella categoria migliori locali per il brunch lo Scarlett Green di Londra. Niente esponenti italiani, qui, ma d'altra parte il brunch non è una specialità nostrana.