Michelle Monaghan
Michelle Monaghan

Grazie a una carriera ormai ventennale, Michelle Monaghan ha acquisito abbastanza star power da ritagliarsi un doppio ruolo protagonista nella miniserie TV 'Echoes', che adotta le forme del thriller psicologico e sarà prodotta per conto di Netflix. L'attrice statunitense porta in dote l'esperienza maturata vestendo i panni della moglie di Tom Cruise nella saga di 'Mission: Impossible' e recitando in film come 'Vizio di forma', 'Gone Baby Gone', 'Kiss Kiss Bang Bang', 'Source Code' e in serie TV come 'True Detective' o 'Messiah'.

Michelle Monaghan star della miniserie 'Echoes'

Secondo quanto rivelato dall'esclusiva del magazine Variety, la trama racconta di due gemelle identiche, di nome Leni e Gina, che nascondono un segreto: sin da quando erano bambine hanno scambiato le rispettive vite per trarre vantaggio dalla loro straordinaria somiglianza. Diventate adulte la cosa ha ormai preso una piega estrema, perché conducono di fatto una doppia vita: condividono due case, due mariti e una bambina. In qualche modo sono riuscite a mantenere l'equilibrio e il segreto, ma un giorno una delle due scompare e questo cambia le carte in tavola. Tra l'altro, pur essendo identiche esteriormente, Leni e Gina hanno personalità molto diverse, perché una è felice di avere sposato l'amore di gioventù e di essere una mamma di provincia senza grilli per la testa, mentre l'altra ha un animo inquieto e ribelle, è fuggita dalla campagna per rifugiarsi a Los Angeles ed è diventata una scrittrice famosa.

La storia di Leni e Gina sarà raccontata sotto forma di una miniserie TV creata, scritta e prodotta da Brian Yorkey, diventato famoso con la serie di Netflix 'Tredici', insieme a Quinton Peeples, autore fra le altre cose di 'Runaways'. Non sappiamo quando la produzione entrerà nel vivo né quando 'Echoes' uscirà in streaming, però conosciamo il numero degli episodi previsti, che sono sette. Ultimo dettaglio: 'Echoes' è il primo progetto di Brian Yorkey nato dopo la firma dell'accordo con Netflix per realizzare serie TV e altri progetti pensati per la distribuzione in streaming: un contratto siglato grazie al successo di 'Tredici', ma anche alla vittoria del premio Pulitzer ottenuta con il musical rock 'Next to Normal', che ha debuttato sui palcoscenici Off-Broadway nel 2008.