Michelle Hunziker su Instagram
Michelle Hunziker su Instagram

Milano, 14 aprile 2021 - Sembrava uno sketch ironico come tanti, in stile Striscia la notizia, ma è costato alla coppia Michelle Hunziker-Gerry Scotti l'essere messi sulla lavagna dei cattivi - con l'accusa di razzismo - da un notissimo account Instagram (Diet Prada, con 2.7 milioni di follower). Un'accusa che brucia alla showgirl, tanto da indurla a pubblicare, sempre sul social, un lungo video di scuse

Cosa è successo

E' andata così: i due conduttori del tg satirico, lanciando un servizio sulla sede Rai di Pechino, scimmiottano il modo di parlare dei cinesi - la classica 'l' al posto della 'r', come nelle barzellette - e si tirano le palpebre per fingere di avere gli occhi a mandorla. Un atteggiamento che non è andato giù all'account di moda e costume, che li ha subito bacchettati snza pietà: "Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno iniziato deridendo la pronuncia cinese della lettera R, chiamando la rete 'Lai' invece di 'Rai'. I conduttori hanno quindi continuato alzando gli angoli degli occhi alla maniera dei comuni gesti razzisti intesi a caricaturizzare i lineamenti asiatici", accusa Diet Prada, sottolineando che l'episodio "è stato seguito da 4.662.000 spettatori secondo Auditel" e che "Striscia la Notizia va in onda su Canale 5, un canale televisivo di Mediaset, società di mass media di destra di proprietà dell'ex premier Silvio Berlusconi". L'account fa inoltre riferimento all'interesse dei due conduttori per cause importanti, ricordando che Hunziker è sposata con Tomaso Trussardi, amministratore delegato dell'importante maison di moda.

Le scuse di Michelle Hunziker

''Non era assolutamente mia intenzione ferire la sensibilità della cultura cinese, io amo tutte le culture e sono contro ogni tipo di razzismo, ogni tipo di violenza e ogni tipo di discriminazione - dice la showgirl nel lungo video di scuse - Ma posso e mi rendo conto che posso aver veramente urtato la sensibilità di qualcuno e per questo chiedo umilmente scusa''. E accanto al video posta queste parole:  "Nella mia carriera vi ho sempre ascoltato con attenzione e ho imparato dai vostri feedback giorno dopo giorno. Sono profondamente dispiaciuta per ciò che è accaduto ieri sera e per tutte le persone che ho offeso. Non era mia intenzione farlo. Ribadisco che sono sempre stata contro qualsiasi forma di discriminazione. Grazie".