I maestri Zubin Mehta e Daniel Harding si alternano sul podio del Maggio fiorentino stasera e domani per due concerti sinfonici che verranno registrati e poi trasmessi in streaming. Mehta riprende il podio con la violinista Vilde Frang, giovane e talentuosa artista norvegese. Harding è al suo debutto al Maggio e il 27 aprile dirigerà anche l’opera inaugurale dell’83ª edizione del Festival del Maggio Musicale, la Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea – nel nuovo allestimento di Frederic Wake-Walker – e il 29 il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart.