Meghan Markle e il principe Harry (Ansa)
Meghan Markle e il principe Harry (Ansa)

I doveri istituzionali connessi al rango principesco non sono pochi e nemmeno quelli come futuro padre, ma il principe Harry può guardare serenamente al futuro, quanto meno in termini economici. International Business Times, Forbes e Business Insider hanno fatto i conti in tasca all'illustre consorte di Meghan Markle, e hanno stabilito a quanto ammonta il patrimonio.

QUANTO GUADAGNA IL PRINCIPE HARRY
Una prima, cospicua entrata è garantita dall'eredità della mamma Lady D: al compimento del venticinquesimo anno d'età Harry e il fratello William sono entrati in possesso di 18,75 milioni di euro a testa, tasse già escluse. Si calcola che questo patrimonio, se gestito in modo oculato, possa produrre dividendi attorno ai 370mila euro l'anno. Curiosità: una parte dell'eredità della principessa Diana deriva dal divorzio dal principe Carlo.

image

ENTRATE AGGIUNTIVE
Oltre a questa rendita, il principe Harry può contare su alcune entrate aggiuntive, che però non è semplice quantificare con esattezza. Intanto, quando si muove per impegni istituzionali riceve un compenso da parte della corona britannica. Inoltre, beneficia delle risorse derivanti dal ducato di Cornovaglia, istituito nel 1337 per provvedere alle esigenze dell'erede al trono e alla sua famiglia: dunque, in questo momento, il ducato foraggia il principe Carlo e, in parte minore, i suoi due figli William e Harry.

IL GRUZZOLO DA MILITARE
Infine, c'è da considerare che Harry ha prestato servizio nell'esercito per dieci anni, dal 2005 al 2015, iniziando con il grado di sottotenente, terminando con quello di maggiore e partecipando anche alla guerra in Afghanistan: si stima che ciò abbia prodotto un salario compreso fra i 35 e i 44mila euro, al cambio attuale.

Leggi anche:
- Si può grattare la barba del principe Harry?
- Meghan Markle, "Harry ferito dai consigli di William"
- Il Principe Carlo rivela qual è la sua musica preferita