Harry e Meghan
Harry e Meghan

Nelle scorse ore alcuni tabloid britannici hanno scritto che Meghan Markle e il principe Harry sarebbero al lavoro su un reality show per Netflix incentrato sulla loro vita. Secondo alcune fonti avrebbero addirittura girato del materiale video all'interno di Buckingham Palace, documentando i momenti nei quali hanno smesso di essere membri attivi della famiglia reale. Presto è arrivata la netta smentita da parte degli interessati, che negano con decisione l'esistenza di un simile progetto e in questo modo cercano di tranquillizzare coloro che avevano gridato allo scandalo di fronte all'ipotesi di un reality reale.

Il reality show di Meghan e Harry che non esiste

Le preoccupazioni per un reality si capiscono: Harry resta un principe, è nipote della regina e figlio del futuro re. Volente o nolente rappresenta la corona d'Inghilterra nel mondo e ciò che fa si ripercuote sull'istituzione in se stessa. Lo stesso dicasi per sua moglie Meghan, anche se in misura minore. E poi, entrambi sono duchi del Sussex. Insomma, non ha tutti i torti chi teme iniziative poco consone al ruolo.
In questo caso, però, non c'è ragione di preoccuparsi. O almeno è ciò che sostiene il portavoce della coppia: è vero che i due hanno firmato un contratto con Netflix, ma "il duca e la duchessa non prenderanno parte ad alcun reality show". Dal canto suo, il colosso dello streaming ha commentato che "stanno sviluppando molti progetti, compresa un'innovativa docuserie sulla natura e una serie d'animazione che celebra donne capaci di essere fonte di ispirazione. Ma in questo momento non vogliamo entrare nei dettagli".

Leggi anche:
- Harry e Meghan invitano gli americani a votare. Trump: "Lei non mi piace"
- Paghetta reale: papà Carlo ha dato 6 milioni di euro a William e Harry nel 2019