Foto: Marvel Studios
Foto: Marvel Studios

La pandemia di Coronavirus ha reso impossibile tenere l'evento D23, ma Walt Disney Company non ha rinunciato a raccontare ai fan (e agli investitori) cosa ha in serbo per i prossimi mesi. Concentriamoci dunque sulle notizie principali relative all'universo dei supereroi Marvel e facciamo il punto della situazione, guardando anche i nuovi trailer freschi di pubblicazione.

Loki

Il fratello di Thor sta finalmente per arrivare in streaming: 'Loki' è una delle serie TV più attese, vuoi per il fascino del personaggio in sé, vuoi per l'ascendente che l'attore Tom Hiddleston ha su spettatori e spettatrici. Scopriremo dunque che ne è stato di lui dopo i fatti narrati in 'Avengers: Endgame', come entra in contatto con una misteriosa organizzazione chiamata TVA e come inizia una nuova avventura che gli consente di viaggiare attraverso lo spazio e il tempo.
Nel cast della serie TV ci sono anche Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Richard E. Grant e Sophia Di Martino. Se tutto va secondo i piani, gli episodi usciranno su Disney+ a maggio 2021.


 



The Falcon and the Winter Soldier

Anche in questo caso riprendiamo le fila da 'Avengers Endgame': troviamo Sam Wilson, alias The Falcon (interpretato ancora una volta da Anthony Mackie) costretto ad affrontare il peso di essere stato scelto da Steve Rogers per ereditare lo scudo e il ruolo di Captain America. Nel frattempo il governo degli Stati Uniti ha in mente piani differenti e ci saranno occasioni perché Falcon lavori insieme al Soldato d'Inverno (Sebastian Stan).
Nel cast ci sono anche Daniel Bruhl, Emily VanCamp e Wyatt Russell. 'The Falcon and the Winter Soldier' arriva su Disney+ a marzo 2021.


 



WandaVision

Attesa in streaming per il 15 gennaio 2021, è la serie TV Marvel più vicina e anche quella più difficile da decifrare, perché i produttori stanno tenendo segretissima la trama. Elizabeth Olsen e Paul Bettany tornano nei panni di Wanda Maximoff e Visione: li ritroviamo in una sorta di ambientazione da sit-com degli anni Cinquanta, che evidentemente è un qualche tipo di finzione (o di creazione magica, o chissà cos'altro), probabilmente legata al fatto che Visione è morto nel film 'Avengers: Infinity War' e forse Wanda, la potentissima Wanda, ha bisogno di fingere che sia ancora vivo per venire a patti con il proprio dolore. Ma è solo un'ipotesi, appunto perché la trama è ancora sconosciuta. In compenso, è arrivato un nuovo trailer.


 


What If?

È una serie antologica animata e sfrutta uno spunto narrativo curioso: in ogni episodio ci si chiede cosa succerebbe se un fatto noto dell'Universo cinematografico Marvel fosse in realtà diverso da quello che conosciamo. Ad esempio se il siero del super soldato non fosse stato iniettato in Steve Rogeres bensì in Peggy Carter, oppure se Spider-Man si fosse unito ai Fantastici Quattro, o ancora se il cattivo Dottor Destino fosse invece stato un eroe buono. Abbiamo anche un trailer, in inglese.


 


Le altre serie TV

Marvel Studios ha anche parlato di un'altra manciata di titoli. Abbiamo ad esempio 'Ironheart', nel quale la giovane e geniale Riri Williams (interpretata da Dominique Thorne) mette insieme l'armatura da guerra più avanzata dai tempi della scomparsa di Tony Stark/Ironman. Poi c'è 'Armor Wars', che rende realtà il peggiore incubo di Stark, cioè che la sua armatura cada in mani sbagliate, e che riporterà in scena il personaggio di James Rhodes, alias War Machine (interpretato da Don Cheadle). Poi ancora la serie TV 'Secret Invasion', adattamento dell'omonima mini saga a fumetti nella quale una setta di alieni Skrull invade la Terra: saranno Nick Fury (Samuel L. Jackson) e lo Skrull Talos (Ben Mendelsohn) a tentare di risolvere la situazione.
Avremo anche uno speciale di 'Guardiani della Galassia' pensato per Natale 2022, mentre è stato confermato che la lavorazione di 'Ms. Marvel' e 'Hawkeye' procede senza intoppi.

Leggi anche:
- George Lucas e la decisione di vendere a Disney: "Fu molto doloroso"
- 'The Boys' è la serie TV più popolare del 2020, secondo IMDB
- Cinema, musica e serie TV: cosa abbiamo cercato di più su Google nel 2020