Margot Robbie
Margot Robbie

Australiana classe 1990, Margot Robbie è una delle attrici più in vista del momento e sta mietendo consensi grazie alla recente interpretazione di Harley Quinn nel film 'The Suicide Squad': non sorprende dunque che la sua agenda sia zeppa di impegni, ma sorprende almeno in parte il fatto che sia entrata nel cast del nuovo film di Wes Anderson. Non perché Robbie sia indegna di lavorare insieme a uno degli autori più interessanti del cinema statunitense contemporaneo, perché ha tutte le carte in regola per farlo, quanto piuttosto perché dovrà fare i conti con uno stile di regia per lei inedito, che le chiederà di tirare fuori una recitazione dalle note surreali e ironiche. Un territorio che non ha mai frequentato.

Wes Anderson è infatti l'autore di film come 'I Tenenbaum', 'Le avventure acquatiche di Steve Zissou', 'Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore', 'Grand Budapest Hotel' e 'The French Dispatch' (a novembre 2021 nei cinema italiani), oltre che dei lungometraggi d'animazione 'Fantastic Mr. Fox' e 'L'isola dei cani'. Il suo nuovo lavoro ancora non ha un titolo, ma sappiamo che è in pre-produzione, uscirà nel corso del 2022 e sarà recitato, oltre che da Margot Robbie, anche da Bill Murray, Tilda Swinton e Adrien Brody. La trama pare sia una storia d'amore ambientata in Europa, ma ancora non ci sono sinossi ufficiali.

Dal canto suo, Margot Robbie è impegnatissima: ha appena terminato le riprese del nuovo film di David O. Russell, che per ora non ha un titolo, si trova sul set di 'Babylon' (scritto e diretto da Damien Chazelle) e poi ha già in programma 'Ruin' (di Justin Kurzel), un lungometraggio su Barbie e il ritorno nei panni di Harley Quinn ('Gotham City Sirens'). Per riposare c'è tempo, apparentemente.