I lavori di manutenzione ordinaria
I lavori di manutenzione ordinaria

Per migliorare il comfort domestico è indispensabile non sottovalutare i lavori di manutenzione casa. L’arrivo dell’autunno comporta un calo delle temperature e la nostra casa deve essere pronta ad affrontare i primi freddi. Dalla caldaia al tetto, ecco quali lavori fare a settembre.

Manutenzione caldaia e impianto di riscaldamento

Una volta all’anno occorre eseguire la revisione e la pulizia della caldaia, verificando anche il corretto funzionamento dell’impianto di riscaldamento. Il tecnico controllerà anche i caloriferi al fine di verificare che non vi sia aria all’interno e garantire una temperatura uniforme in ogni stanza.

Manutenzione dei serramenti

Per un corretto isolamento termico è importante verificare lo stato delle finestre e delle portefinestre, controllando l’eventuale presenza di spifferi d’aria e lo stato dei profili. Ricordate che una casa bene isolata porta ad un risparmio energetico e quindi in bolletta!
 

Manutenzione di camini e stufe

L’autunno è il momento migliore per eseguire la pulizia di stufe e camini. Una volta all’anno anche la canna fumaria deve necessariamente essere controllata e pulita per garantire la corretta fuoriuscita dei fumi.
 

Manutenzione del tetto

Prima dell’inverno è importante verificare lo stato del tetto, controllando che non vi siano tegole danneggiate, oppure, nel caso di tetti piani, verificare lo stato della guaina impermeabilizzante. In questa fase non bisogna dimenticare anche il controllo delle grondaie.