Trucco per occhi profondi
Trucco per occhi profondi
Truccare gli occhi per dare loro maggiore profondità, rendendoli più luminosi e attraenti, è una delle tecniche di make up più utilizzate. Con gli strumenti giusti e un po’ di manualità è possibile farlo anche a casa: scopriamo come avere uno sguardo seducente in poche mosse.

Le sfumature dell’ombretto
Per dare profondità allo sguardo con il trucco bisogna innanzitutto avere a disposizione una palette di ombretti con diverse tonalità. Il segreto, infatti, è quello di creare dei giochi di chiaro-scuro attorno agli occhi e le diverse nuance di prodotto sono fondamentali per questo scopo. Più precisamente, l’ombretto chiaro serve a dare luminosità, quello scuro per rimarcare la vivacità dello sguardo e uno intermedio per sfumare e uniformare il trucco.

Anche le matite per gli occhi sono importanti
Oltre all’ombretto, per truccare gli occhi in modo che lo sguardo sia seducente ed espressivo, sono fondamentali le matite. Anche in questo caso non basta utilizzarne soltanto una. La matita nera, ad esempio, serve per la bordatura attorno agli occhi, il mascara per definire le ciglia in modo da farle apparire più spesse e lunghe e una matita per le sopracciglia per eliminare le discromie.

Le fasi del trucco in 5 passaggi
1. La prima cosa da fare è applicare un ombretto chiaro su tutta la palpebra, sfumandolo sia verso l’alto che verso il basso con un pennello, per uniformare la base
2. A questo punto bisogna iniziare a lavorare sui contrasti per dare profondità: per farlo il consiglio è utilizzare la matita nera sul bordo superiore e inferiore dell’occhio per formare una linea che andrà poi sfumata. Sull’angolo esterno va creato un triangolo più scuro che servirà per dare intensità e alzare verso l’esterno lo sguardo. Con l’ombretto scuro, infine, va truccata delicatamente la palpebra sfumando leggermente i colori più scuri con il pennello fino al centro dell’occhio e nella piega
3. Con un ombretto intermedio bisogna invece intervenire per compensare le due tonalità applicate finora, sfumando per mitigare lo stacco e cercare di uniformare i due colori il più possibile
4. Ora è il momento per giocare con gli effetti luminosi, applicando delle nuance shimmer sia all’attaccatura interna dell’occhio che appena sotto l’arcata sopraccigliare, sfumando molto bene
5. Concludere il trucco con il mascara per le ciglia - cercando il più possibile di curvarle - e la matita per le sopracciglia, cercando di renderle più folte. Sono i passaggi che completano un make up studiato per far risaltare lo sguardo