Maestra, anarchica e combattente sulle barricate: Louise Michel è una delle figure più note e celebrate della Comune. Fu arrestata (nel dipinto) e condannata in un processo che affrontò con coraggio; venne spedita in Nuova Caledonia, dove entrò in relazione – unica fra i detenuti – con la popolazione indigena.